Il mercante di Venezia … sotto la pochette niente Forse la realtà è il contrario di quello che ci descrivono specialmente gli stellini e i leghisti: gli italiani vogliono idee chiare, scelte nette, decisioni, perfino decisionismo; vogliono scegliere tra destra e sinistra e, per ora, c’è solo la destra

di

E’ tornato, il momento delle idee, dei progetti in grande, sì, delle ideologie da opporre alle sciocchezze para-ideologiche della destra. Occorre che la sinistra riprenda, rivendichi la propria identità e il proprio progetto, senza paura di passare per ideologica

Ultime uscite

Etiopia – Eritrea: dopo 20 anni, un incontro storico ‘Ora possiamo sperare un ventennio di sfiducia e muoverci in una nuova direzione’

di

‘Un momento veramente storico, un abbraccio fraterno tra i due leader, la compagnia aerea di bandiera etiope, l’Ethiopian Airlines, che atterra ad Asmara dopo più di due decadi, gli abitanti di Asmara uniti a dare il benvenuto alla delegazione’, ha commentato su Twitter il ministro eritreo dell’Informazione, Yemane Meskel.

Caso Segre. Tu chiediti chi era Ernesta Quella scorta è un capitolo del romanzo nero che il ‘caporale’ scrive da alcuni anni, ma caporali e attendenti farebbero bene a tenere presente che se rinasce la mistica del fascismo rinascerà quella dell’antifascismo, e nessuno potrà sentirsi al sicuro
di

Nel Dna profondo del Paese resistono tenacemente tracce di spiriti, che ci riparano dall’ignoranza e dalla prepotenza. A loro dobbiamo la certezza che la nottata, quale che sia il prezzo, passerà

Da ILVA a Segre: l’ipocrisia che ci soffoca Conte a Taranto come si va al capezzale del parente morto o morente, allargando le braccia, come non avesse previsto che sarebbe finita così; Salvini e combriccola da Segre, ma poi nulla da dire sul Sindaco che non manda gli scolari ad Auschwitz
di

Siamo frustrati, stanchi, spaventati, così produciamo odio: in molti cittadini odio vero, se pure solo verbale, uno sfogo; nei politicanti l’odio insulso di chi non sa affrontare la realtà e cerca solo il potere

Congo – Burundi: Tshisekedi al lavoro a Parigi Ma la Francia sembra abbia intenzione di appoggiare il Piano B di Nkurunziza, ovvero il Governo di emergenza CNDD-CNARED, che, secondo vari giornalisti burundesi, sarebbe stato ideato dalla Comunità di Sant’Egidio

di

La Francia darebbe una mano alla Comunità, e se fosse fondata l’ipotesi che qualcuno ai piani alti a Roma ha una segreta agenda in contrapposizione a quella della Comunità, sarebbe l’ennesimo terreno di scontro tra Roma e Parigi, con l’aggravante che di mezzo ci sarebbe un potere reale come quella della Comunità di Sant’Egidio