TPP senza gli Stati Uniti: il Pacifico è pronto a rinunciare alla guida americana? L'analisi del Professor Paolo Guerrieri, Università La Sapienza, sulle prospettive di un TPP senza la partecipazione degli Stati Uniti

Mentre l’America di Trump rischia di ripiegarsi in un dorato isolamento, il vero interrogativo è se i Paesi facenti parte di questo rinato TPP riusciranno a fare a meno degli Stati Uniti senza al contempo cadere nell’orbita cinese, pur essendo consapevoli che un’influenza di Pechino a livello non solo regionale ma anche mondiale è diventata ormai inevitabile.