Navigazione: vipedition

Riciclaggio: le modalità operative nella UE ‘Ndrangheta leader nel settore della droga, un vero e proprio 'utilitarismo mafioso'. A colloquio con Luigi Ciro de Lisi, Generale della Guardia di Finanza
di

'La mafia cerca di mettere in atto tutte quelle operazioni che possano rendere un profitto, non tralasciando le truffe: è il cosiddetto utilitarismo mafioso. Rispetto a tali operazioni, purtroppo, oggi si assiste anche ad una partecipazione attiva degli imprenditori. E poi con i bitcoin occhio al cripto-pizzo'

[purchase_link id="268564" style="button" color="red" text="Acquisto"]


Se preferisci non acquistare il singolo PDF ma entrare nella nostra Membership (Memberhip Mensile, Membership Annuale, Membership Semestrale e Membership Trimestrale) utilizza i seguenti bottoni.
Accedi Registrati al Membership
La politica petrolifera USA nell’Era Trump Con Giacomo Luciani (Institut de Hautes Études, Ginevra) parliamo delle influenze del petrolio sulla politica internazionale americana
di

'La produzione negli Stati Uniti è in rapida ascesa grazie alla ripresa degli investimenti nello shale oil e, agli attuali prezzi, continuerà a crescere perché è tornato ad essere conveniente produrre ed investire in questa fonte di petrolio non convenzionale'. Per tentare di capire quanto i mutamenti della politica energetica USA siano da imputarsi alla nuova Amministrazione e quanto, invece, siano derivanti da processi economici indipendenti, abbiamo parlato con il professor Giacomo Luciani.
[purchase_link id="268571" text="Acquisto" style="button" color="red"]


Se preferisci non acquistare il singolo PDF ma entrare nella nostra Membership (Memberhip Mensile, Membership Annuale, Membership Semestrale e Membership Trimestrale) utilizza i seguenti bottoni.
Accedi Registrati al Membership
Donne in politica in America Latina America Latina e la scomparsa delle donne leader. Ecco tutti i perché
di

Il decennio scorso l’America Latina presentava quattro donne presidenti della Repubblica. Si trattava di un segnale forte, che indicava la volontà di superare ogni forma di machismo latente nella sfera politica e sociale. Il prossimo 11 marzo, con la fine del mandato di Michelle Bachelet, le donne avranno perso l’ultima rappresentante di quei giorni. In molti paesi latinoamericani, Brasile in testa, sembra perdere terreno l’importanza delle politiche di uguaglianza di genere. È la fine di un’epoca o si tratta invece solo di un fenomeno temporaneo alimentato da venti reazionari? Il caso del Costa Rica, tra spinta populista e tradizione democratica.
[purchase_link id="268577" text="Acquisto" style="button" color="red"]


Se preferisci non acquistare il singolo PDF ma entrare nella nostra Membership (Memberhip Mensile, Membership Annuale, Membership Semestrale e Membership Trimestrale) utilizza i seguenti bottoni.
Accedi Registrati al Membership
Dove investire nel Mondo, un rebus da affidare a sicuri esperti del settore Per investire all’estero c’è bisogno di conoscenze specifiche e di professionalità di alto profilo, intervista al Prof. Germano Franceschin Docente universitario, consulente in Investimenti esteri e componente di consulting3000.com
di

Investire all’estero presuppone un quorum di conoscenze specifiche e saper maneggiare una serie alquanto estesa di variabili complesse da decifrare e che comunque non proteggono da eventuali rischi in maniera esaustiva. Per evitare di trovarsi impreparati, bisogna conoscere bene il Paese dove investire e saper affrontare con le giuste professionalità tutto lo spettro dei dubbi che si prospettano al potenziale investitore all’estero
[purchase_link id="268580" text="Acquisto" style="button" color="red"]


Se preferisci non acquistare il singolo PDF ma entrare nella nostra Membership (Memberhip Mensile, Membership Annuale, Membership Semestrale e Membership Trimestrale) utilizza i seguenti bottoni.
Accedi Registrati al Membership
L’altra Europa dei Pirati La voce di un ricercatore e due attivisti: capiamo il presente e il futuro del Partito dei Pirati
di

In Italia è un fenomeno di dimensioni ridotte, ma in molti Paesi europei è tutt’altro che marginale. Dal caso nostrano a quello svedese, dalla genesi del 2006 alle elezioni ceche e islandesi del 2017, abbiamo attraversato il tempo e lo spazio per capire non solo il futuro dei Partiti Pirata europei, ma il destino del web in politica. Mentre si allunga l’ombra della “crisi della democrazia rappresentativa”, nuove forme di partecipazione vorrebbero “integrarla” e “completarla”. I “vecchi” partiti sapranno raccogliere la sfida?
[purchase_link id="268583" text="Acquisto" style="button" color="red"]


Se preferisci non acquistare il singolo PDF ma entrare nella nostra Membership (Memberhip Mensile, Membership Annuale, Membership Semestrale e Membership Trimestrale) utilizza i seguenti bottoni.
Accedi Registrati al Membership
Diplomazia Culturale e ‘Soft-Power’: il modello francese Mark Donfried (ICD) spiega la Diplomazia Culturale e la 'politica dei musei' adottata dalla Francia
di

Durante la sua visita ufficiale in Cina del 9 gennaio scorso, il Presidente della Repubblica Francese, Emmanuel Macron, ha annunciato l'apertura nel 2019 di una nuova sede del Centre Pompidou a Shangai.
[purchase_link id="268586" text="Acquisto" style="button" color="red"]


Se preferisci non acquistare il singolo PDF ma entrare nella nostra Membership (Memberhip Mensile, Membership Annuale, Membership Semestrale e Membership Trimestrale) utilizza i seguenti bottoni.
Accedi Registrati al Membership
Oltre Gerusalemme: la nuova strategia geopolitica di Washington Ecco tutti i retroscena della 'questione Gerusalemme'
di

Tuttavia, sarebbe un grave errore pensare che questa decisione – per molti versi destinata a segnare uno spartiacque storico – sia da ricondurre esclusivamente all’intemperante e debordante personalità di 'The Donald'. Dietro vi è molto di più. Vi è la decisione di ridisegnare la strategia statunitense in tutto il Medio Oriente. La questione di Gerusalemme ha messo in chiaro – ancorché ve ne fosse ulteriore bisogno – come la Casa Bianca abbia dunque deciso di puntare sull’Arabia Saudita come principale alleato nella, complessa, regione medio-orientale.
[purchase_link id="268589" text="Acquisto" style="button" color="red"]


Se preferisci non acquistare il singolo PDF ma entrare nella nostra Membership (Memberhip Mensile, Membership Annuale, Membership Semestrale e Membership Trimestrale) utilizza i seguenti bottoni.
Accedi Registrati al Membership
Dal Venezuela, facciamo il punto sulle prossime elezioni Venezuela: piú che il tempo limitato, il problema dell’opposizione é il candidato. Mentre l’opinione pubblica spera in un outsider
di

Di fronte ad un processo elettorale che non rispetta le condizioni basiche per votazioni democratiche, l’opposizione si trova di fronte al dilemma del non partecipare, chiamando all’astensione come meccanismo di protesta verso un Governo chiaramente antidemocratico, o partecipare, prendendo parte al processo sotto protesta con la speranza di generare un impeto tale in favore dell’opposizione che il Governo difficilmente potrá occultare.
[purchase_link id="268595" text="Acquisto" style="button" color="red"]


Se preferisci non acquistare il singolo PDF ma entrare nella nostra Membership (Memberhip Mensile, Membership Annuale, Membership Semestrale e Membership Trimestrale) utilizza i seguenti bottoni.
Accedi Registrati al Membership
Italia-ASEAN: un rapporto tutto da raccontare Intervista all'ex Premier e Accademico Enrico Letta, Presidente dell'Associazione Italia-ASEAN
di

Le relazioni tra Italia e l'ASEAN, il sesto mercato economico mondiale, finora sono stati caratterizzate da spontaneismo e poca organizzazione a monte. Dopo l'istituzione dell'Unione Europea e la strutturazione dell'ASEAN da Associazione in Unione di Stati del Sud Est Asia molte cose sono cambiate. Ne parliamo con il Presidente di una delle entità maggiormente proattive nel promuovere l'Italia nel Sud Est Asia, l'ex Premier ed Accademico Enrico Letta, Presidente della Associazione Italia-ASEAN.
[purchase_link id="268598" text="Acquisto" style="button" color="red"]


Se preferisci non acquistare il singolo PDF ma entrare nella nostra Membership (Memberhip Mensile, Membership Annuale, Membership Semestrale e Membership Trimestrale) utilizza i seguenti bottoni.
Accedi Registrati al Membership
Cripto-Valute: economia, ma anche politica e filosofia Una riflessione sul denaro virtuale con il Professor Paul Levy della University of Brighton
di

Guardando ad ulteriori sviluppi oltre il bitcoin, ci saranno nuove valute sul mercato, così come si avranno innovazioni negli 'smart contract', in cui i processi online avvengono e saranno verificati, non da forme tradizionali di controllo ed ispezione (organizzazione verticale), ma attraverso la condivisione e la fiducia orizzontale (il crowdfunding è un esempio di come si possano ottenere investimenti orizzontalmente, piuttosto che attraverso tradizionali prestiti bancari). 

You must first purchase a membership level before purchasing this content.

Click here to choose a membership level.

Intelligenza artificiale: i passi dell’UE Il piano istituzionale europeo e le pratiche per l'implementazione dell'I.A.
di

Per comprendere meglio quale sia la strategia dell’Unione europea rispetto all’Intelligenza artificiale, abbiamo intervistato Ida Cortoni, docente di Sociologia dei processi culturali e comunicativi, con esperienze di ricerca specifiche sul tema della digitalizzazione, presso l’Università di Roma La Sapienza, e Nicola Gatti, docente di Computer Science presso il Politecnico di Milano, vincitore nel 2011 del premio 'AIxIA Marco Somalvico 2011', ogni anno assegnato al miglior giovane ricercatore italiano in Intelligenza Artificiale.
[purchase_link id="268607" text="Acquisto" style="button" color="red"]


Se preferisci non acquistare il singolo PDF ma entrare nella nostra Membership (Memberhip Mensile, Membership Annuale, Membership Semestrale e Membership Trimestrale) utilizza i seguenti bottoni.
Accedi Registrati al Membership
Welcome back: 121 aziende tornano in Italia. E’ il fenomeno del Back Reshoring Potrebbe non essere soltanto una moda. Dopo anni passati a delocalizzare, le aziende italiane decidono di riportare le produzioni in Italia. Il richiamo del Made in Italy è più conveniente della manodopera a basso costo
di

Maggiore qualità della manodopera, effetto Made in, meno costi legati a trasporti e logistica e più controlli su tutta la filiera. Caratteristiche che spingono le imprese italiane a tornare. Un'inversione di tendenze di cui l'Italia detiene il primato in Europa ed è seconda al mondo dietro solo agli Stati Uniti. Sono 121 le aziende italiane che, secondo il report 2016 dell'UniClub More BackReshoring, pool di ricerca universitario che dal '97 si occupa di quantificare e analizzare il fenomeno del reshoring, hanno deciso di riportare a casa le proprie produzioni. Sono soprattutto il settore della moda e le produzioni extralusso a beneficiarne.Un dato che però va preso con le dovute precauzioni. Certo è che: abbiamo ancora qualcosa da offrire.
[purchase_link id="268611" text="Acquisto" style="button" color="red"]


Se preferisci non acquistare il singolo PDF ma entrare nella nostra Membership (Memberhip Mensile, Membership Annuale, Membership Semestrale e Membership Trimestrale) utilizza i seguenti bottoni.
Accedi Registrati al Membership