Navigazione: violenza

USA: lo strapotere della Polizia e del suo sindacato Si moltiplicano le richieste di sciogliere la Polizia americana, come soluzione estrema a un problema estremo e irrisolvibile: l’impossibilità di riformare la Polizia americana. Il motivo? Un sindacato troppo forte perché colluso con la politicamente
di

Contratti con protezioni estreme non disponibili al pubblico, il sostegno dei sindacati di Polizia alle campagne elettorali dei candidati dell’uno e dell’altro partito a tutti i livelli dell’Amministrazione

Caso Segre. Tu chiediti chi era Ernesta Quella scorta è un capitolo del romanzo nero che il ‘caporale’ scrive da alcuni anni, ma caporali e attendenti farebbero bene a tenere presente che se rinasce la mistica del fascismo rinascerà quella dell’antifascismo, e nessuno potrà sentirsi al sicuro
di

Nel Dna profondo del Paese resistono tenacemente tracce di spiriti, che ci riparano dall’ignoranza e dalla prepotenza. A loro dobbiamo la certezza che la nottata, quale che sia il prezzo, passerà

Salvini e gli altri: politica e religione all’assalto della civiltà Matteo Salvini, è affetto da una grave forma di delirio mistico. Il Caporale non è stato ancora informato che il Dio di Maria è padre di tutti gli uomini
di

La deriva odierna: un esercito falliti, arrabbiati e incompetenti che infiltrano profondamente religione e politica, ammalando le collettività, incrementandone l’odio e la violenza, mettendo, così, le basi per la loro distruzione

Messico: cosa aspettarsi da queste elezioni? Domenica il voto. Come affronta il Messico questa tornata elettorale? L’intervista a Jonathan Furszyfer
di

Ecco che i giorni da presidente di Enrique Pena Nieto stanno volgendo al termine; dopo sei anni di Governo e tante critiche tra mancanza di sicurezza, scandali politici ed una lenta crescita economica. Ma in che situazione lascia il Messico Nieto? E cosa si aspetta la popolazione da queste elezioni che promettono un così grande cambiamento? La parola a Jonathan Furszyfer, analista politico

Elezioni in Messico: le mille e una notte del futuro presidente In Messico, Obrador, Meade ed Anaya: i candidati si scontreranno domenica per delle elezioni che promettono tanto
di

La sfida delle sfide cui andrà incontro il nuovo Governo del Messico sarà l’affronto della violenza. Un’emergenza vera e propria che non sembra avere argine. Basti pensare che ogni giorno in Messico vengono uccise più di 90 persone. Vediamo i problemi del Paese ed i candidati che si affronteranno questo 1 Luglio.