Navigazione: uganda

Uganda, ultimi preparativi per l’economia dei petrodollari La revisione Costituzionale è strettamente collegata all'imperativo di mantenere il controllo sul Paese in questa delicata fase di transizione
di

E’ di vitale importanza che tutto il network produttivo petrolifero sia pronto per il 2020. Questo assicurerà la vittoria elettorale di Museveni che ha già chiarito che la produzione di carburante in loco produrrà un calo del 60% del costo del carburante e creerà un immediato aumento dei margini di profitto

Dove e perché conviene investire (ancora) in Africa La crescita in Africa c’è ancora: il quadro della classifica annuale della banca d'affari Rand Merchant Bank
di

Secondo  la classifica annuale ‘Where to Invest in Africa’, lo sviluppo c’è ancora ed è anche forte. Lo studio si occupa di analizzare dove si può investire positivamente a seconda della situazione economica di un dato Paese. I tassi di crescita sono diminuiti gradualmente e le aziende hanno iniziato a cedere dinanzi alla pressione dei prezzi delle risorse, ai disagi in merito alla sicurezza, alle leggerezze fiscali e ai problemi climatici, come quello della siccità che pare non svanire. Ma il futuro è limpido.

Uganda, riforma costituzionale per ‘ringiovanire’ Museveni Approvato il provvedimento legislativo che permetterà al 72enne leader maximo di presentarsi alle elezioni presidenziali del 2021, perché non si trovano successori
di

Museveni costretto a rimanere al potere per assicurare all’Uganda una corretta transizione dall’economia basata sull’agricoltura e sulla rapina regionale delle risorse naturali ad una economia industriale sorretta dal petrolio

Burundi: rischio di genocidio regionale
di

Il regime di Nkurunziza, rafforzato dal supporto di Cina e Russia, in collaborazione con il Presidente congolese Joseph Kabila e il gruppo terroristico ruandese FLDR ha oltrepassato la linea rossa trasformando il rischio di genocidio in una realtà regionale