Navigazione: UE

Fregare Rutte e Merkel Merkel fa l’interesse della Germania, e, in via mediata, degli altri Stati, ma in via mediata. Rutte ne è la mosca cocchiera con la sua affermazione secondo cui «l’ Italia deve imparare a cavarsela da sola». L’interesse dell’Italia, allora, è fregarli
di

Fregarli così: rimettendoci in piedi sul serio, ripulendo lo Stato e ripartendo in autonomia. Per farlo, abbiamo bisogno subito di molti soldi da spendere bene, per rifare il fisco e razionalizzare l’amministrazione

MES: o Conte tira in porta subito, o se ne vada, subito però Merkel e Macron, in due ‘passaggi smarcanti’ giganteschi, mettono la palla tra i piedi dei Paesi capaci di «garantire di essere pronti per il futuro». Se il destinatario della palla, Conte, non tira in porta, ma cincischia e si attarda in un dribbling, è un fesso
di

La politica è, prima di tutto, dialettica, confronto e discussione, ma specialmente posizionamenti. Se gli stellini non capiscono, pazienza, ma se Conte non capisce, è un inabile al lavoro assegnato, dunque se ne vada

Burundi, tutto il potere ai generali Da ieri il nuovo governo del neo-Presidente Evariste Ndayishimiye. Alain-Guillaume Bunyoni sarà il Primo Ministro e Bazombanza Prosper il vice Presidente. Schiaffo a UE e USA con il comando in mano ai militari del nazionalismo hutu
di

Le condizioni per l’instabilità del Paese e della regione si aggravano. Ingredienti principali: militari, nazionalismo hutu, rivalità nel CNDD-FDD, bocca tappata dell’opposizione, crisi economica

1 2 3 64