Navigazione: stati

L’Europa ci ha messo la patata bollente in mano Anzi, l’ha messa nelle mani di Conte e Tria in particolare, del Governo in generale. La politica non è fare oggi per domani, ma fare oggi per i prossimi venti anni: non è roba per voi gialloverdi, temo, ma provateci o andatevene ... in fretta, la gente soffre!
di

L’Europa siamo noi, noi che isolati nei confini degli Stati nazionali saremmo ridotti alla miseria o alla irrilevanza. Distruggere questa immensa potenzialità equivale a suicidarsi. Non esiste un’altra via che non sia un rafforzamento massimo dell’Unione