Navigazione: società

Volano le spese sanitarie nel 2018: italiani sempre più indebitati Sono stati ben 7 milioni gli italiani costretti a indebitarsi, di cui ben il 40% è dovuto ricorrere alla soluzione estrema di mettere in vendita la propria casa
di

Una spesa, quella della sanità privata, che è diventata un lusso per il 5,5% delle famiglie italiane costrette in molte occasioni in cui l’attesa non poteva essere protratta troppo a lungo a indebitarsi per potersi pagare le visite mediche.

Sul femminismo e l’ Islam Viaggio a fianco delle donne musulmane che combattono l’islamofobia e il sessismo.
di

In occidente il dibattito sull’Islam e la questione di genere è piuttosto confuso e frammentato. Spesso si generalizza e semplifica il ruolo della donna all’interno delle comunità musulmane nella subalternità dalle figure maschili. una donna musulmana profondamente differente dall’immagine che ne abbiamo noi Europei. Meno subalterna, più emancipata e cosciente delle proprie potenzialità e che porta avanti istanze e rivendicazioni anche organizzate e collettive e combatte gli stereotipi occidentali e riscrive l’interpretazione maschilista del Corano.
[purchase_link id="268567" text="Acquisto" style="button" color="red"]


Se preferisci non acquistare il singolo PDF ma entrare nella nostra Membership (Memberhip Mensile, Membership Annuale, Membership Semestrale e Membership Trimestrale) utilizza i seguenti bottoni.
Accedi Registrati al Membership
Tradizione o illegalità? Le pratiche culturali che abusano ragazze e bambini L’Afghanistan e il Kirghizistan portano avanti pratiche socialmente accettate dove ragazzi costretti a vestirsi da donne vengono abusati e donne sotto i 18 anni sono rapite per strade per essere forzate a sposarsi
di

L’Asia risulta infatti tra i continenti con la maggior discrepanza di distribuzione tra i due sessi. E mentre il progresso della donna nella società è chiaramente rallentato, quasi soppresso dal persistere di vecchie tradizioni, a farne le spese non è solo l’emancipazione femminile.

Ministero della ‘Solitudine’: perché serve anche nel resto d’Europa Ne parliamo con Domenico Secondulfo, professore ordinario di sociologia generale presso l'Università di Verona
di

In Europa, il fenomeno della solitudine e dell’abbandono sociale è un problema in continua ascesa. Solo in Regno Unito, secondo la RedCross UK, si contano 9 milioni di persone che vivono ‘isolate’ e 2 milioni di cittadini over75 che abitano da soli, con almeno 200mila anziani che trascorrono settimane, o mesi, senza incontrare né familiari o conoscenti.

Iran: tra lotta di potere interna e possibili sanzioni L' accusa ad un ex alto dirigente iraniano (forse Ahmadinejad) e gli sviluppi politici futuri delle proteste di questi giorni
di

«Le forze di intelligence» – ha aggiunto Jafari – «stanno investigando se ha avuto un ruolo nei recenti tumulti. Se queste accuse venissero provate, nei suoi confronti saranno adottate le misure necessarie». Molti analisti hanno individuato, tra le righe, un riferimento all’ex presidente Mahmoud Ahmadinejad

Crisi demografica: è tutta colpa della povertà? Essere poveri vuol dire avere molte meno opzioni realistiche, molti meno futuri possibili
di

In realtà, si è calcolato che uno status socio-economico inferiore possa arrivare a ridurre l’attesa di vita di ben 2 anni e un mese. Peggio fanno solo fumatori, diabetici o chi conduce uno stile di vita sedentario. Chi è obeso o soffre di alta pressione se la cava molto meglio, in prospettiva. Essere poveri significa non potersi permettere cose come il cibo biologico, un’assicurazione adeguata, una buona istruzione.