Navigazione: Shinawatra

Bangkok: ancora una volta bombe, segreti e misteri Le esplosioni di venerdì scorso nella Capitale thailandese e la reticenza delle Forze di Polizia in una folla di dietrologie
di

Sette ragazzi giovanissimi arrestati e ritenuti i sospetti autori o componenti di una organizzazione che avrebbe pianificato le esplosioni. Non mancano i precedenti di attentati in Thailandia, soprattutto nella Capitale. Ma le risposte latitano, sono lacunose o non ci sono mai state del tutto in modo chiaro e convincente

Thailandia: nuovo cambio di data, si va a votare il 24 Marzo E’ la quinta volta che la dittatura militare cambia la data delle elezioni democratiche da quando ha preso il potere. I corpi di due attivisti critici verso il regime militare e la Corona, trovati morti
di

Ulteriore data per le elezioni generali in Thailandia, una data che è già stata spostata cinque volte dai militari che detengono il potere dittatoriale nel Paese dal golpe del 2014. Questa volta è stato identificato il giorno 24 Marzo.

Thailandia: monta la protesta contro i militari Quattro anni di dittatura, elezioni prima promesse poi sempre rimandate, nonostante la paura delle condanne e della carcerazione, cresce la protesta degli attivisti anti-golpe
di

A quattro anni dall’instaurazione della dittatura militare in Thailandia attraverso un golpe, il fronte politico democratico anti-golpe -con molto coraggio- scende in piazza nella Capitale Bangkok e fronteggia 3.000 tra militari e poliziotti. Si dice “basta” al continuo rimandare delle elezioni politiche e si chiede il ritorno alla Democrazia

Thailandia: dall’estero Thaksin invita all’unità i fedeli delle “Magliette Rosse” Esule all’estero per una condanna per conflitto di interessi, l’ex Premier organizza i suoi supporter in vista delle elezioni
di

Nonostante una condanna a due anni e mezzo per conflitto di interessi, da Hong Kong l’ex Premier Thaksin Shinawatra continua ad essere figura rilevante nella scena politica thailandese. I militari hanno disegnato una revisione costituzionale a proprio favore ed un maggior spazio nel prossimo Parlamento, le classi agricole e popolari del Paese sono pronte però a sostenere nuovamente la famiglia Shinawatra

Thailandia: il ruolo strategico del riso in Patria e sulle piazze internazionali Vi è stato un progressivo decremento nella produzione, che ha fatto perdere il primato al Paese: perché?
di

Il Paese ha finora attuato un liberismo spinto all’esterno ed un protezionismo ferreo all’interno, a difesa della propria economia. E se qualcosa ha consentito all’estero, con maggiore liberalità, lo ha fatto solo in ambito strategicamente integrato come è quello dell’ASEAN