Navigazione: sanzioni

L’Iran ‘non è come gli altri’, e si scrolla di dosso le sanzioni Teheran dichiara aumentate le esportazioni di petrolio, e da domani aumenterà il ritmo del processo di arricchimento dell'uranio, mentre detta le condizioni per un negoziato con gli USA
di

Il G-20 potrebbe essere l’ultima occasione per l’Europa di recuperare un rapporto autenticamente costruttivo con l’Iran, visto che la loro incapacità di far rispettare gli accordi agli americani ha fatto si che gli iraniani non prendano più sul serio gli europei

Iran – USA: guerra sì, ma di logoramento, per il momento Le sanzioni americane all’Iran alla base dell’escalation tra Teheran e Washington, e ora gli USA vorrebbero rafforzarle colpendo gas e il meccanismo finanziario europeo INSTEX
di

Il duro programma di sanzioni in atto avevano in obiettivo, indebolendo l’economia e di riflesso le capacità militari dell’Iran, la riduzione del programma nucleare iraniano e l’inversione del comportamento ‘assertivo’ dell’Iran in Medio Oriente. Hanno finora avuto l’effetto opposto

L’oro di Maduro: l’arma per ottenere la fedeltà dell’Esercito Ufficiali dell’Esercito attivi o in pensione sono coinvolti in circa il 30% delle aziende statali e sono presenti in tutti i consigli di amministrazione di aziende statali minerarie, oltre essere coinvolti, come la Guardia Nazionale, nel traffico illegale
di

I massimi ufficiali dello Stato di Amazonas ricevono almeno 20 kg di oro ogni mese (valore circa 800.000 dollari) per consentire l’estrazione illegale, poi ci sono le percentuali lasciate dai minatori per il transito dell’oro

Iran: l’Europa non sta rispettando l’accordo sul nucleare L’Iran sta mantenendo i suoi impegni, certifica l’Aiea, gli USA sono usciti dall’accordo, l’Europa dice di volerlo mantenere ma non lo sta rispettando”. La denuncia nel colloquio con Raffaele Mauriello da Teheran
di

“Si è arrivati all’accordo per volontà europea, è l’atto diplomatico più importante della storia della UE che, secondo l’intesa, è garante del suo rispetto; l’Unione Europea dovrebbe far rispettare l’intesa da parte di tutti gli altri Paesi firmatari, avrebbe dovuto sanzionare gli USA”

Iran: tra minacce americane, nervosismo interno e crisi economica, dove andare? Israele e USA minacciano, la gente protesta per la crisi economica, “nessuno sembra avere una buona risposta”, dice Raffaele Mauriello, docente a Teheran, tra i massimi conoscitori del Paese
di

“Rouhani era riuscito a riportare in crescita il Paese dopo la decrescita degli anni di Ahmedinejad. Ma con questo tipo di sanzioni al Paese non è stato di fatto permesso di sviluppare un’economia matura”

Venezuela: dissento da Mattarella Signor Presidente, l’uso della forza è un crimine di diritto internazionale, e il rischio è che il Suo discorso venga inteso come una accettazione all’uso della forza militare piuttosto che economica
di

Del tutto insensato è il ‘riconoscimento di Guaidò’. Può darsi benissimo che la situazione del Venezuela vada cambiata e che il suo Governo sia inadatto. Ma esistono procedure precise per farlo, e tra di esse non sono comprese né l’uso della Forza armata, né il ricatto economico delle sanzioni

1 2 3 5