Navigazione: Rwanda

Congo – Operazione Corridoio Est: FDLR sotto attacco Ucciso anche il nuovo Comandante Supremo delle FDLR. Prove della complicità dell’Uganda. L’operazione coinvolgerebbe il Burundi, dove pare ancora attiva l’agenda segreta in supporto del dittatore Nkurunziza della Comunità di Sant’Egidio
di

All’operazione parteciperebbero unità dell’Esercito e delle forze speciali ruandesi, una partecipazione tenuta segretissima dai governi di Kinshasa e Kigali. La Comunità di Sant’Egidio sarebbe anche coinvolta nel sostegno politico dei terroristi ruandesi FDLR

Francafrique: Macron manterrà le promesse di Ouagadougou? Per il momento la Cellula Africana dell’Eliseo è più attiva che mai, e il Presidente fa finta di non accorgersene. Gli appuntamenti elettorali del 2020 rischiano diminuire l’influenza francese sul continente se i candidati scelti da Parigi non dovessero vincere o se scoppiassero delle rivolte popolari
di

Mali, Niger, Gabon, Costa d’Avorio e altri per ora saldamente in mano alla Francia, ma economia e terrorismo non facilmente controllabile dalla Francafrique, nell’anno elettorale africano potrebbero essere le variabili che fanno la differenza

Burundi – Operazione Corridoio Est: i FOREBU in sostegno ai RED Tabara Secondo nostre fonti: ingresso sulla scena degli scontri del movimento di opposizione FOREBU al fianco dei RED Tabara. Un Colonnello dell’Esercito burundese arrestato per alto tradimento. 4 giornalisti fermati dalla Polizia, stavano riprendendo gli scontri
di

Le ricostruzioni dei media burundesi clandestini raccontano dell’ingresso dei RED Tabara in Burundi senza incontrare opposizione fino all’allerta dei terroristi Imbonerakure organiche al regime di Pierre Nkurunziza

Burundi: i ribelli di RED Tabara attaccano la provincia di Bubanza Una consistente colonna di unità guerrigliere dotate di armi pesanti e ottima logistica di trasporto ha raggiunto il distretto di Bubanza attraverso la strada nazionale. Combattimenti ingaggiati con reparti della FDNB (Forza di Difesa Nazionale del Burundi); perdite pesanti per l’Esercito. Non si può confermare al momento che sia guerra di liberazione
di

Operazione Corridoio Est: lo scorso settembre si è creata una coalizione militare tra Angola, Congo e Rwanda con il mandato di individuare le azioni più efficaci per stabilizzare la Regione dei Grandi Laghi, e una settimana fa sui social network circolava la voce di un imminente attacco al Burundi da parte del FORBU, forse con il sostegno delle potenze regionali

1 2 3 13