Navigazione: rosatellum

Altro che larghe intese. Il Rosatellum aiuta la governabilità Tutti parlano di ingovernabilità, ma il Rosatellum tende a dare una maggioranza al Paese. Ne abbiamo parlato con Lorenzo Pregliasco di Youtrend.
di

In particolare il Rosatellum, legge elettorale con la quale si voterà il prossimo 4 marzo, è un sistema di tipo misto.  Se prendiamo ad esempio la Camera dei Deputati, dei 617 membri che vengono eletti sul suolo nazionale (12 nella circoscrizione estero), 386 vengono attribuiti con sistema proporzionale su base nazionale, mentre i restanti 232 sono assegnati con un sistema maggioritario in collegi uninominali.

Rosatellum all’estero: il solito paradosso italiano L’emendamento che introduce la candidabilità dei residenti in Italia all’estero secondo il giornalista Luca Marfé e l’ex Sottosegretario al Ministero degli Affari Esteri Franco Danieli
di

“Resta infine l’errore di fondo, rilevato da illustri esponenti bipartisan della nostra democrazia, di aver blindato tutto questo attraverso il meccanismo della fiducia. La sensazione è che la politica in Italia si stia intestardendo nel rifuggire dal giudizio degli elettori che, di punto in bianco, nel silenzio delle urne, potrebbero dare vita ad una sorpresa destinata a rimanere impressa nella storia del nostro Paese”

Italia nella Ue: serve accordo sulla legge elettorale
di

‘Il problema non è l’Europa, ma noi: un Paese civile non può vivere senza un governo stabile e capace. Al momento non c’è una proposta di legge elettorale che abbia un minimo di sostanza e di accordo politico. Come se ne esce? Forse arriverà la Troika, o comunque saremo soggetti ad influenze esterne’