Navigazione: riso

Bangladesh: raccolto record di riso nel 2018 Messe a punto 94 nuove specie resistenti di riso nei laboratori nazionali, condizioni climatiche migliori e sostegno governativo alla produzione nazionale. Bangladesh quarto Paese produttore di riso al Mondo
di

Non si tratta solo di condizioni climatiche favorevoli, in quanto quest’anno i monsoni non hanno distrutto la produzione nazionale ma si tratta anche di investimenti governativi a sostegno della catena produttiva del riso nel proprio territorio nazionale e della ricerca scientifica, poiché nei laboratori del Bangladesh sono state messe a punto 94 nuove varietà di riso migliori in termini qualitativi e di resistenza

Ideologia comune e commercio: i due punti forti dell’alleanza Vietnam-Cuba Le relazioni diplomatiche datano dagli Anni 60, le relazioni commerciali dagli Anni ’90. Oggi il Vietnam è il secondo partner asiatico di Cuba, dopo la Cina
di

Oltre il Capitalismo, il Socialismo ed il Comunismo. Il commercio preferenziale vietnamita in direzione di Cuba durante le sanzioni USA, ad esempio le forniture di riso, è stato una forma di solidarietà e sostegno economico da parte vietnamita a favore di Cuba. E la simpatia tra i due Paesi oggi è il loro storico punto di forza mentre Cuba esce dall’Era Castro e il Vietnam si presenta come competitor di spicco sulle piazze internazionali

Thailandia: dall’estero Thaksin invita all’unità i fedeli delle “Magliette Rosse” Esule all’estero per una condanna per conflitto di interessi, l’ex Premier organizza i suoi supporter in vista delle elezioni
di

Nonostante una condanna a due anni e mezzo per conflitto di interessi, da Hong Kong l’ex Premier Thaksin Shinawatra continua ad essere figura rilevante nella scena politica thailandese. I militari hanno disegnato una revisione costituzionale a proprio favore ed un maggior spazio nel prossimo Parlamento, le classi agricole e popolari del Paese sono pronte però a sostenere nuovamente la famiglia Shinawatra

Thailandia: il ruolo strategico del riso in Patria e sulle piazze internazionali Vi è stato un progressivo decremento nella produzione, che ha fatto perdere il primato al Paese: perché?
di

Il Paese ha finora attuato un liberismo spinto all’esterno ed un protezionismo ferreo all’interno, a difesa della propria economia. E se qualcosa ha consentito all’estero, con maggiore liberalità, lo ha fatto solo in ambito strategicamente integrato come è quello dell’ASEAN