Navigazione: riscaldamento globale

Il Laos, la fame di energia ed i disastri delle dighe che crollano Il crollo di una diga minore su un affluente del Mekong ha finora comportato 19 morti, 7.000 sfollati ed almeno 3.000 persone in forte necessità di cure. Mega-progetti sulle dighe parecchio contestati e criticati e il ruolo della Cina nell’area
di

Vi sono già stati incidenti rilevanti nel corso delle costruzioni d tali faraoniche opere ma di fronte alla fame di energia non c’è ostacolo, si deportano così intere popolazioni e si sommergono interi villaggi, come già accade da tempo nel territorio del principale competitor economico dell’area asiatica, la Cina