Navigazione: Repubblica

Referendum: siamo alla guerra per bande ‘Il Fatto Quotidiano’ irride i sostenitori del NO e definisce ‘Repubblica’ «house organ dei comitati contro la riforma». Sul referendum si gioca una partita dura e importante, oscura come poche. Non sono i singoli fatti a colpire, è il loro insieme che assomiglia pericolosamente ad un ‘progetto’
di

Non parlo di rischi di colpi di Stato, anche perché se sono questi i personaggi che dovrebbero farlo, possiamo al massimo farne una vaudeville … ma certo dietro di loro, spesso, ci sono strane cose, e un Parlamento silente potrebbe essere lo strumento

Aldo Moro: vittima di disorganizzazione dello Stato e dilettantismo politico delle BR 1978 - 2018: 40 anni fa l’attacco più violento alla Repubblica Italiana. Che USA e URSS non vedessero di buon occhio l’operazione politica del Compromesso Storico è un fatto, ma da qui ad affermare che ci fu la mano delle superpotenze ce ne corre.
di

Gli equilibri geopolitici usciti fuori dalla II Guerra Mondiale prevedevano un’Italia nell’orbita USA, e quindi tale soluzione non era concepibile a meno di non creare un conflitto nel cuore stesso dell’Europa

Catalogna: dichiarazione di indipendenza o atto eversivo? Fulco Lanchester, professore ordinario di Diritto costituzionale italiano e comparato dell’Università “La Sapienza" di Roma, commenta la proclamazione della Repubblica da parte del Parlamento catalano
di

La votazione è stata a scrutinio segreto e la mozione è stata approvata con 70 voti a favore, 10 contrari e 2 schede bianche. Il premier spagnolo, Mariano Rajoy, ha definito il voto “un atto criminale”.

Buona festa della Repubblica 2016
di

Felice 2 giugno 2016! Le pubblicazioni riprendono il 3 giugno alle ore 07,00 In attesa consigliamo la lettura dei nostri servizi sulla Festa della Repubblica: 2…