Navigazione: petrolio

ENI in Nigeria, OPL-245: si vuole colpire ENI, e l’uomo al timone “Sono più le strette di mani che i giacimenti”, parola di Michele Marsiglia, Presidente di FederPetroli Italia. Quel che sta dietro al processo in corso, la questione morale che non emerge, un sistema che deve cambiare
di

L’ENI è l’Italia, e più volte l’Italia è l’ENI, almeno nel nostro settore. Da anni viviamo con l’ENI una sorta di invidia petrolifera simile all’invidia dell’era Mattei

Tribù e pozzi petroliferi, questa è la vera Libia Le tribù sono il tessuto sociale della Libia, per anni garantito un proliferarsi del Paese nordafricano, hanno protetto l’interesse primo del Paese: la ricchezza energetica. A Berlino non sono state chiamate …. E infatti la guerra continua
di

La Comunità Internazionale continua a snobbare, e ci sarà un perché, il vero tessuto sociale della Libia, mantenendo e investendo su una maggiore influenza esterna di Paesi terzi, proprio quello che la Libia non vuole

Libia: una guerra di business da non perdere Almeno a Natale dovremmo essere tutti meno ipocriti e ammettere: la Guerra è un’occasione per tutti, tutti siamo contro, ma, alla fine, se guardiamo il nostro portafoglio è un bene. sul proseguo di business libici sia petroliferi che di ricostruzione post-guerra l’Italia trema
di

Anche l’Italia ora si preoccupa del business, corre, dopo l’assenza di questi ultimi anni cerca di rimanere o di inserirsi nuovamente nello scacchiere libico, ma la Libia ci risponde che ‘ringrazia, ma non è il caso

1 2 3 12