Navigazione: Paul Kagame

Rwanda: porte aperte agli immigrati detenuti in Libia e Niger L’iniziativa va controcorrente rispetto alle politiche europee, ed è stata ideata dal Presidente Paul Kagame anche per rafforzare il prestigio internazionale del suo Paese, che accederà così ai fondi della UE per gestire la crisi umanitaria degli immigrati in Libia
di

Il Governo ruandese si ‘rifà la faccia’ dopo lo scandalo dei deportati africani da Israele, avvenuto nel dicembre 2017. I migranti documenti d’identità e potranno lavorare e accedere ai servizi sociali