Navigazione: OAS

Nicaragua, il pugno duro di Ortega Dopo le proteste dei mesi scorsi, ecco la svolta autoritaria del Governo presieduto da Daniel Ortega, ne parliamo con i giornalisti Carla Pravisani e Maurizio Campisi che seguono le vicende del Paese dal Sud America
di

Il comportamento di Ortega è quello di un dittatore, ha privato i nicaraguensi dei diritti e delle libertà fondamentali”, “il regime è tenace, non è in salute, ma poggia su basi solide, frutto di anni di indottrinamento e di proselitismo”

Venezuela: verso l’isolamento internazionale con schizofrenia
di

Segnali contrastanti di quello che da più parti viene apertamente bollato come un ‘dittatore’, in attesa di capire se il Vaticano medierà e se gli Stati Uniti, dopo aver tagliato tutti gli aiuti al Paese, lavoreranno attraverso i partner regionali per la fine dell’era del socialismo del XXI secolo

Venezuela, tempi duri per Maduro
di

Luis Almagro, Segretario Generale dell’OAS, ha detto che le elezioni sono l’unica soluzione ala crisi politica e economica del Paese, e ha in passato più volte chiesto l’applicazione di sanzioni economiche sul Venezuela.