Navigazione: multilateralismo

Cina: l’obiettivo è una comunità globale di futuro condiviso Il Governo cinese ha pubblicato oggi libro bianco ‘La Cina e il mondo nella nuova era’: la vision e il progetto della Cina, più che per se stessa per il mondo, per il quale non c’è alternativa alla globalizzazione
di

“L’espansione e l’egemonia vanno contro gli interessi della Cina”, “qualsiasi Paese può raggiungere lo sviluppo sostenibile solo se partecipa alla cooperazione internazionale sulla base della parità e del vantaggio reciproco, perseguire l’egemonia e il militarismo consumerà solo forza nazionale e porterà al declino”

Rapporti Ue-Usa: per una win win situation Scenario diverso dal passato: prima multilateralismo, oggi accordi bilaterali. L'Intervista al prof. Luca Salvatici
di

‘Si spera che Trump eviti il confronto con l’Ue, del pari peso politico, ma cerchi di esercitare il suo predominio su Paesi come il Messico, la Corea del Sud, Paesi insomma più deboli. Guerra commerciale? Pensare di potersi muovere in maniera chirurgica è illusorio; andando a toccare qualsiasi pezzo, c’è il rischio che il quadro peggiori’

TPP senza gli Stati Uniti: il Pacifico è pronto a rinunciare alla guida americana? L'analisi del Professor Paolo Guerrieri, Università La Sapienza, sulle prospettive di un TPP senza la partecipazione degli Stati Uniti
di

Mentre l’America di Trump rischia di ripiegarsi in un dorato isolamento, il vero interrogativo è se i Paesi facenti parte di questo rinato TPP riusciranno a fare a meno degli Stati Uniti senza al contempo cadere nell’orbita cinese, pur essendo consapevoli che un’influenza di Pechino a livello non solo regionale ma anche mondiale è diventata ormai inevitabile.