Navigazione: migranti

Salvini costretto calmarsi, fa finta di cambiare la politica sui migranti La direttiva del Viminale del 18 marzo dice niente, solo che Salvini è stato costretto calmarsi per fini elettorali
di

Ciò che c’è ora da aspettarsi è un ritorno rapido alla normalità del diritto, delle regole. Ma il problema di fondo rimane tutto intero lì dov’era. Dobbiamo come italiani decidere una linea di comportamento chiara e limpida, che tenga conto del diritto e dell’umanità

Avvertimento senegalese: l’odio si paga Se noi siamo selvaggi, è normale che selvaggi siano gli altri verso di noi, l’odio scatena la rabbia, che agisce con odio. Quanto accaduto ieri, per mano di un italiano dalla pelle nera, è un cambiamento radicale di prospettiva
di

In coloro che si sentono fratelli delle migliaia di morti in mare si sta creando la stessa rabbia cieca, la stessa furia ignobile della quale sono carichi i tanti italiani dalla pelle bianca che urlano contro il negro in metropolitana

Lampedusa: là dove Salvini viola la legge per interposta persona Salvini si limita ad indicare un sospetto, facendo solo allusioni e rinvii ad altre norme, ordina in maniera informale, agisce in violazione del principio della divisione dei poteri
di

‘Forse’ si sta violando la legge italiana da parte della Mar Jonio, ‘forse’ si è deliberatamente fatto ciò, ‘forse’ si vuole creare artificiosamente un problema. Perfetto: forse. Sta alla Magistratura indagare e poi decidere sui ‘forse’, non a Salvini

Migranti: ‘piattaforme regionali di sbarco’ in Africa? L’Unione Africana dice NO alla UE L’Unione Africana ha definito la proposta di Bruxelles una grave violazione del diritto internazionale e un tentativo di creare un moderno mercato degli schiavi
di

L’Unione Africana, poi, critica Bruxelles per aver aggirato le sue strutture, azione che «minaccia i significativi progressi realizzati nel quadri di partenariato e dialoghi» tra le due entità, e mette in guardia da ripercussioni più ampie

1 2 3 27