Navigazione: MES

‘Whatever it takes’? Europa sia! ora o, davvero, mai più Si deve decidere se vogliamo che l’Europa sia una risorsa per tutti o solo un ammasso di burocrati ben pagati, solo tesi a difendere gli interessi di chi ha di più e oggi non vuole rischiare di perdere ciò che ha acquisito, e si domanda se può accaparrarsi un po’ di ciò che abbiamo noi
di

Il gioco è tutto e solo politico -dei politici nelle trattative, dei tecnici nelle soluzioni, dei ‘visionari’ nelle idee, di tutti noi cittadini nel comportamento concreto- perché l’Europa diventi ciò che era quando fu inventata, una entità federale da costruire insieme

Dal Mes alla prescrizione: provocazioni VS competenza Litigiosità e provocazioni di coloro che vogliono ‘mettere bandierine’, stellini e italoviventi che devono dimostrare di esistere, con il PD che comincia a non poterne più e con Gualtieri che sfodera la competenza che nel silenzio vince
di

Certo la necessità di dimostrare di esistere di gente senza arte né parte, ma i limiti sono superati, non si capisce più quale sia il senso di questa assurda litigiosità in un Governo che è nato per disperazione e deve continuare a stare in piedi per disperazione

Elkann, Salvini, giornali e sovranisti: incubo di un giorno di principio inverno La Cir dei De Benedetti vende il 43,7% di Gedi alla Exor degli Agnelli: perché ora? Ora, nel mezzo dello scontro tra la destra ‘a-democratica’ all’attacco dell’Europa e la sinistra alla ricerca di se stessa e sempre in difesa. Qualche domanda al limite dell’assurdo giusto per provare a venirne a capo
di

L’Europa se assomiglia ad uno Stato rischia di diventare la palla al piede ultima ai grandi progetti industriali di una enorme multinazionale come l’ex gruppo FIAT, liberatosi dell’Italia, scalcinante verso gli USA, sempre più al di sopra degli Stati

Cosa aspetta Zingaretti a svelare il bluff di Di Maio? Cosa aspetta a raccogliere la sfida? Annunci, Zingaretti, un’operazione di chiarimento, fino al punto di lasciare che possano decidere i cittadini
di

Le sardine c’è da augurarsi che sappiano essere all’altezza della sfida. Cosa saranno e potranno essere nessuno lo può dire. Vediamo, però, cosa sono e cosa rigettano: contenuto e insieme metodo, forma e sostanza. Forse, chissà, può pur essere che…