Navigazione: Matteo Salvini

Conte, chi? Chi è? cosa è? cosa rappresenta? cosa pensa? da che parte sta? Mentre è in corso una sottile e complessa manovra di avvicinamento tra i ceti forti, in vista della montagna di soldi in arrivo, completamente alle spalle della politica
di

Conte parla di fondare, sulle ceneri degli stellini, una sorta di partito liberale-moderato, che non significa assolutamente nulla, altro che un tentativo, goffo e scomposto, di ingraziarsi i ceti forti. Ma le truppe non ci sono

La terapia del silenzio di Draghi Lui non parla, anche gli altri sono stati invitati a stare zitti, ma a lavorare se sanno cosa fare. Noi tutti stiamo subendo una sorta di lavanda cerebrale, e c’è da sperare che aiuti ad espellere un po’ di tossine
di

Il silenzio è solo disturbato nel sottofondo dalle solite urla sguaiate del petulante Matteo Salvini, ma anche qui il silenzio produce i suoi effetti: ne sentiamo il rumore lontano, ma non ci badiamo nemmeno più tanto

Draghi nel segno di Ciampi, Repubblica è res severa Un week end con voci stonate. Il largo favore dei sondaggi che emerge in queste ore attorno alla figura di Mario Draghi è già la prova della discontinuità indispensabile per rimuovere dalla scena anche vecchi teatrini
di

Non è per caso che il Presidente incaricato abbia una storia legata al modo con cui Carlo Azeglio Ciampi ha interpretato il senso di un servizio al Paese in tutti i suoi elevati incarichi

Conte oramai ‘ragiona’ come Sansone. L’unica è un Churchill italiano Non mi dite che non c’è un Churchill italiano. Si trova, se si vuole. Il guaio è che ciò presuppone una cosa inesistente oggi a Roma: senso di responsabilità e coscienza (e conoscenza) di sé
di

La ‘maggioranza’ fa di tutto per distruggersi e per fare cadere il Governo in maniera tanto fragorosa da dovere andare per forza alle elezioni. E con un Salvini al Governo, l’Italia va a rotoli

1 2 3 47