Navigazione: Matteo Salvini

Elkann, Salvini, giornali e sovranisti: incubo di un giorno di principio inverno La Cir dei De Benedetti vende il 43,7% di Gedi alla Exor degli Agnelli: perché ora? Ora, nel mezzo dello scontro tra la destra ‘a-democratica’ all’attacco dell’Europa e la sinistra alla ricerca di se stessa e sempre in difesa. Qualche domanda al limite dell’assurdo giusto per provare a venirne a capo
di

L’Europa se assomiglia ad uno Stato rischia di diventare la palla al piede ultima ai grandi progetti industriali di una enorme multinazionale come l’ex gruppo FIAT, liberatosi dell’Italia, scalcinante verso gli USA, sempre più al di sopra degli Stati

Un Paese nelle mani di due poveracci e una Bestia Giggino e Matteuccio, con Grillo che fa la politica estera che non fa Giggino, Matteuccio pensa alla villa, la Bestia e i suoi accoliti impegnati a provare demolire le sardine
di

Ma la maggioranza non-silenziosa (leggasi sardine), c’è, è lì, attende politica. Sono maggioranza, vera, per niente liquida, sono tutti quegli italiani che non rispondono ai sondaggi e non vanno più a votare, più una parte consistente dei votanti a sinistra

Cantate, cantate ‘Bella ciao’, in chiesa, si, anche lì, perché Gesù non è leghista Gramellini per una volta ha toppato: quella canzone è inno alla liberazione, si, liberazione dall’odio, dal razzismo, dalle bugie, dalla politica insulsa, è l’inno di quelli che «la vedo, prendila!»
di

Se non lo avessero ammazzato proprio per questo e sull’altare la canterebbe Monsignor Romero, perché la Chiesa non è solo quella di Ruini, ma oggi è quella di Bergoglio, di Zuppi, di Galantino …

Le sardine chiedono politica, quella vera Il PD non ha più tempo. È venuto il momento, caro Zingaretti, di sciorinare un programma di governo completo e chiaro, un programma di prospettiva, da iniziare il 1 Gennaio 2020
di

Chi l’ha detto che gli italiani voterebbero davvero Salvini se ci fosse una sinistra seria, competente, attenta e generosa in campo, ma senza compromissioni? Le sardine sono la dimostrazione che quella è la strada giusta, ma le sardine non possono durare all’infinito

C’è bisogno di sardine, e stanno arrivando La verità rubata dall’establishment: da Cucchi all’ILVA. E il signor la pochette non ha idea di che pesci pigliare, dopo aver visto che razza di pesci stanno spuntando e si stanno moltiplicando nelle piazze italiane
di

La signora Cucchi è sullo stesso piano della Piazza Maggiore di Bologna: la forza della costanza e della fermezza, senza odio e senza minacce. Non a caso l’odio le arriva addosso da Matteo Salvini. C’è relazione? sì, secondo me, ed è questo che sta succedendo in Italia

1 2 3 41