Navigazione: lockdown

Coronavirus: invertitore di paradigmi, acceleratore di innovazione A colloquio con il Professor Marco Braghero: il tempo, le fragilità, gli anziani, l’educazione. Uno sguardo alla pandemia quale grande occasione per ritrovare ‘il tempo perduto’, acceleratore di processi innovativi
di

“Al di là della sofferenza e dei lutti, una straordinaria opportunità di rigenerare la nostra concezione del tempo. Occorre invertire il paradigma. La prima azione da mettere in atto è un grande piano culturale ed educativo per valorizzare il mondo degli anziani”

Dopo la morte deumanizzata, la distanza Covid-19: ecco la società post – coronavirus Quella che stiamo vivendo è la riscrittura delle relazioni interpersonali e lo sconvolgimento della piramide delle priorità; la società a ’distanza’ covid-19, secondo quanto in questa intervista preconizza il sociologo Nicola Ferrigni
di

“Il nostro Paese è stato colto impreparato per via di come è stato non-progettato, negli ultimi 20 anni”, “ora lo Stato ha l’occasione di riconquistare dignità”, “Tutto quello che nella cultura del pre-Covid19 percepivamo come urgente, prioritario, ora potrebbe occupare l’ultimo gradino delle priorità”

Post – Coronavirus: il mondo andrà esattamente come prima Come sarà il mondo del post - COVID-19? Serve la capacità di allungare il nostro sguardo all’orizzonte. Ross Feingold ci racconta cosa pensa dell’ipotesi del ‘nulla sarà più come prima’
di

“Le persone ritornano rapidamente alle loro vecchie abitudini. La resistenza ai cambiamenti permanenti sarà forte anche dopo aver risolto il peggio della crisi COVID-19”. Forse una nuova OMS Made in USA