Navigazione: Libano

Israele: riaffiora il timore di ‘accerchiamento’ da coronavirus In una situazione politicamente instabile da oltre un anno, la pandemia fa temere che i ‘nemici’ di Israele possano approfittare dell’occasione per un attacco. Gli analisti mettono in guardia la politica
di

Dai palestinesi all’Iran passando per il venir meno dei ‘Governi amici’ e il timore che gli USA possano allentare la politica di massima pressione per concentrarsi sull’emergenza sanitaria interna: il timore è per la sicurezza

All’Iran sta mancando benzina nel motore del potere Le manifestazioni in Iraq e Libano dimostrano che Teheran non riesce più a controllare quella rete di influenze e di potere che lo hanno portato alla guida del Medio Oriente sciita. Le finanze che sostenevano il potere stanno venendo meno
di

Teheran e i suoi delegati, leggasi Hezbollah, il partito degli sciiti filo-iraniano non sono riusciti a tradurre le vittorie militari e politiche in una visione socioeconomica; la narrativa della resistenza iraniana non ha messo cibo sul tavolo

Brexit docet: la bestia è tra noi La folla indistinta aizzata da beceri politicanti è la bestia che rischia di azzannarci tutti. La separazione continua, tra il popolo vero, cioè la gente, e chi governa è sempre più ampia. Da ciò derivano ovunque rivolte popolari e populismi. Si, il popolo senza mediazioni è una brutta bestia
di

I politicanti non riescono più a gestire la situazione e ricorrono al ‘popolo’, alla folla indistinta. In Italia assistiamo esattamente a questo. Il nuovo ‘ghe pensi mi’ convoca piazze sterminate per dire alla gente di rovesciare il Governo, di urlare, di protestare, di odiare