Navigazione: Kenya

Kenya: ricostruzione o spartizione politica ed economica? Secondo i dati UNICEF del 4 gennaio 2018, sarebbero 3,4 milioni le persone in condizioni di carenza alimentare e circa 500.000 persone senza accesso all’ acqua.
di

Kenyatta sarebbe stato riconfermato da un sistema democratico pilotato e dittatoriale, a tutela degli interessi economici della sua famiglia. Il suo oppositore Odinga è invece visto come un rivale politico fantoccio, addomesticato mediante accordi che gli possano garantire di accrescere il suo già imponente patrimonio.

Kenya: la Polizia sventa complotto per assassinare la Regina Elisabetta I dettagli dell’operazione, avvenuta tra il settembre 2016 e il maggio 2017, sono stati rilasciati dalle autorità keniote mercoledì 21 febbraio
di

«Grazie alle informazioni ricevute dalla polizia keniota e al ottimo lavoro eseguito dai servizi segreti kenioti, siamo riusciti a scoprire e sventare una serie di attacchi terroristici del DAESH tra i quali l’assassinio  della Regina Elisabetta II e del ex Primo Ministro David Cameron»

L’Occidente abbandona i rifugiati in Africa orientale 4 milioni di rifugiati ospitati in Kenya, Ruanda, Etiopia, Tanzania e Uganda. Ad essi vanno aggiunti quasi 3 milioni di sfollati interni nella Repubblica Democratica del Congo.
di

Ci si dimentica di informare che la maggioranza dei flussi migratori e dei rifugiati non avviene tra Africa ed Europa ma all’interno del Continente. Più efficace sarebbe la prevenzione dei conflitti che generano milioni di profughi.

Quel sentiero illegale che parte dall’Africa e finisce in Cina L’oscura morte del conservazionista Martin e le tracce del commercio illecito di avorio e polvere di corno di rinoceronte
di

Da lungo tempo Martin aveva concentrato le sue attenzioni sui traffici illegali di avorio da zanna d’elefante e di polvere di corno tratta dai rinoceronti. Aveva squarciato il velo del riserbo su queste turpi usanze umane a livello mondiale, in specie lungo la tratta che porta dall’Africa alla Cina attraverso l’intero Continente Asiatico

Sud Sudan: Salva Kiir si scontra con Unione Africana e USA Sanzioni economiche e embargo evocati dall’Unione Africana sono sostenute dagli Stati Uniti; Kiir sempre più isolato; grandi affari in armi per Russia e Cina proseguono
di

Le sanzioni economiche e il probabile embargo evocato dall’ Unione Africana sono sostenute dagli Stati Uniti. E il braccio di ferro tra il Governo di Juba, l’Unione Africana e gli Stati Uniti potrebbe aggravare la crisi sud sudanese.