Navigazione: Giuseppe Conte

C’è bisogno di sardine, e stanno arrivando La verità rubata dall’establishment: da Cucchi all’ILVA. E il signor la pochette non ha idea di che pesci pigliare, dopo aver visto che razza di pesci stanno spuntando e si stanno moltiplicando nelle piazze italiane
di

La signora Cucchi è sullo stesso piano della Piazza Maggiore di Bologna: la forza della costanza e della fermezza, senza odio e senza minacce. Non a caso l’odio le arriva addosso da Matteo Salvini. C’è relazione? sì, secondo me, ed è questo che sta succedendo in Italia

Il mercante di Venezia … sotto la pochette niente Forse la realtà è il contrario di quello che ci descrivono specialmente gli stellini e i leghisti: gli italiani vogliono idee chiare, scelte nette, decisioni, perfino decisionismo; vogliono scegliere tra destra e sinistra e, per ora, c’è solo la destra
di

E’ tornato, il momento delle idee, dei progetti in grande, sì, delle ideologie da opporre alle sciocchezze para-ideologiche della destra. Occorre che la sinistra riprenda, rivendichi la propria identità e il proprio progetto, senza paura di passare per ideologica

ILVA … ai tempi del ‘premier’ Conte Ridolini ArcelorMittal sta giocando sporco. Finge di trattare e intanto spegne i forni, restituirà a noi tutti una massa di ferraglia inutilizzabile. Il ‘premier’ dichiara pubblicamente che non sa che pesci pigliare e manda una lettera ai Ministri dicendo di andare a fare proposte o portare idee
di

Lorenzo Guerini propone un intervento per il rilancio dell’arsenale, Paola Pisano uno per Taranto prima città italiana interamente digitalizzata. A furia di digitalizzare i ventimila operai di Taranto saranno salvi