Navigazione: Giordania

Israele: riaffiora il timore di ‘accerchiamento’ da coronavirus In una situazione politicamente instabile da oltre un anno, la pandemia fa temere che i ‘nemici’ di Israele possano approfittare dell’occasione per un attacco. Gli analisti mettono in guardia la politica
di

Dai palestinesi all’Iran passando per il venir meno dei ‘Governi amici’ e il timore che gli USA possano allentare la politica di massima pressione per concentrarsi sull’emergenza sanitaria interna: il timore è per la sicurezza

Golan: l’illecito di Trump va a soffiare sul fuoco L’Italia zitta, come se fosse complice, inconsapevole (?) che la decisione americana potrebbe essere un fattore di destabilizzazione; Israele è l’unico Stato al mondo che ancora aggredisce i vicini per acquisire altro territorio, cosa superata da decenni
di

Il diritto internazionale vigente fa espresso divieto agli Stati di riconoscere l’acquisizione illegittima di territori da parte di uno Stato. Gli Stati amici di Israele devono agire perché Israele non faccia l’atto che viene suggerito da Trump

Putin e le sanzioni: ‘Bene apertura Italia. In Ue qualcosa si muove’ Israele: no a Eurovision Song Contest se la competizione non si svolgerà a Gerusalemme. Libia, attacco Usa contro postazioni Isis
di

‘Le sanzioni, le accusa continue verso di noi, sono tutti metodi per contenere la Russia perché l’Occidente vede la Russia come una minaccia, un avversario. Ma questi metodi non sono nell’interesse di nessuno, solo col dialogo e la cooperazione si può avanzare l’economia mondiale’

Giordania: strangolata da Ryad, si avvicina a Teheran? Le proteste in Giordania scaturite dalla crisi economica potrebbero aprire nuove alleanze regionali per Amman. Il commento di Paolo Maggiolini, Associate research fellow Medio Oriente e Nord Africa per l’ISPI e Gabriele Pedrini, Senior Analyst presso l’Institute for Global Studies
di

“Dal momento in cui l’Arabia Saudita ha fatto venire meno i propri aiuti canonici alla Giordania, Amman, conscia di questa sua debolezza strutturale, ha da tempo iniziato a guardare a nord e a nord-est, verso la Turchia e l’Iran”