Navigazione: Giappone

I dodici piccoli calciatori thailandesi e la loro eredità mediatica Le vicende del salvataggio della squadra di piccoli intrappolati nelle caverne di Tham Luang hanno incollato alla tv milioni di telespettatori in tutto il mondo: ora chi trae vantaggio da tutto questo
di

l’immagine della Thailandia, ospitale, fattiva e tecnologicamente avanzata anche in termini di Protezione Civile, la Giunta Militare ancor oggi al potere, persino la cinematografia di Hollywood che ha prontamente inviato un proprio team per progettare un film

Corea: una guerra che non è mai finita I resti di migliaia di militari USA deceduti durante il conflitto tra Nord e Sud Corea ancor oggi reclamati dai parenti dopo circa 70 anni. Inutilmente
di

Da parte USA si richiede l’espatrio dei resti di migliaia di militari statunitensi deceduti durante quel cruento conflitto. Forse si intravede uno spiraglio, in tal senso, dopo i recenti colloqui di pace tra il Presidente USA Donald Trump ed il suo omologo nordcoreano Kim Jong-un a Singapore

La canapa in Giappone: difetti giuridici e retaggi preconcetti La coltivazione di canapa in Giappone risale all’antico passato ma la legislazione nipponica post II Guerra Mondiale contiene ancor oggi parecchi difetti di definizione, con tutto quel che ne consegue in una coltivazione che s’è andata parecchio restringendo nel Tempo
di

Dopo la fine disastrosa della Seconda Guerra Mondiale e il regime di protettorato temporaneo USA, però, è rimasta una Legislazione parecchio difettosa ed incerta sulle tipologie di canapa coltivabili per usi accettabili e non stupefacenti. Così, nel tempo, gli addetti al settore e l’estensione delle terre destinate alla coltivazione di canapa o semi autoctoni sono andati sempre più restringendo

Accadde Oggi: un colpo di Stato quasi fallito 15 maggio 1932: in Giappone viene sventato l’incidente del ‘15 maggio’
di

Il piano, che coinvolgeva la Marina imperiale, i cadetti dell’Esercito e alcuni movimenti ultranazionalisti, prevedeva l’uccisione del primo ministro Inukai Tsuyoshi e di altri esponenti delle istituzioni giapponesi. Tsuyoshi rimase effettivamente ucciso, mentre gli altri obiettivi del colpo di Stato (fra cui Charlie Chaplin, in visita in Giappone) riuscirono a salvarsi.

1 3 4 5 6 7 19