Navigazione: gas

Mozambico, nuovo paradiso per i terroristi islamici? Un gruppo molto poco conosciuto, Al Sunnah wa Jama’ah, sta infiammando il Paese, potrebbe essere affiliato alle grandi sigle del terrore internazionale, Daesh o Al Qaeda, ma potrebbero essere anche cellule separate con obiettivi diversi
di

La situazione inizia preoccupare gli investitori internazionali, in particolare del settore petrolio e gas. Alcune compagnie hanno alzato i livelli di sicurezza e assunto mercenario

Transizione energetica, cosa sta succedendo? I tempi devono essere maturi, questo è il momento di iniziare a virare ‘leggermente’ ed adeguarsi ad un’Energia più pulita. Ci sarà da investire e sperimentare, ma un’Energia più pulita rende le nostre vite più pulite
di

Non significa che le compagnie petrolifere abbandonano il proprio core-business, ovvero l’idrocarburo, il petrolio, il gas, ma faranno sì che i processi produttivi, iniziano a produrre un carburante, un gasolio, una benzina più pulita

Somalia tra elezioni e petrolio, con l’Italia sfocata di Silvia Romano La difficile tornata elettorale dopo 51 anni, l’intreccio di interessi geopolitici, un ruolo italiano tutto da venire con ENI protgonista. Ne parliamo con Brendon Cannon, Stig Jarle Hansen, Christopher Rossi
di

L’Italia pro-Governo somalo più sfumata di molti altri attori”. “Il ruolo italiano viene interpretato dall’ENI, che ha noleggiato tre blocchi petroliferi sul territorio della Somalia dal Kenya”

1 2 3 5