lunedì, Dicembre 16

Navigazione: Evidenza

L’Europa guarda verso Pechino
di

L’Europa punta a consolidarsi a Pechino, per la UE in sossulto tedesco una chance, la Cina, per uscire dal cul de sac Mosca-Washington. In Germania ieri anche il premier indiano, che però non è andato a Bruxelles

Kenya: al via la nuova ferrovia cinese
di

La nuova linea ferroviaria Nairobi-Mombasa, costruita dalla Cina, è il più importante progetto infrastrutturale avviato nel Kenya dall’indipendenza e sarà integrata alla via della seta africana

Merkel: Europe First!
di

E Angela, in Germania, non è la sola a pensarla così. Trump, è diventato “un rischio per la sicurezza dell’Occidente”, ha dichiarato il Presidente del gruppo parlamentare del Partito socialdemocratico tedesco, l’Spd, Thomas Oppermann

I guai della Cia: il mio nome è Ron, Ron Aledo
di

‘Il NYT ha rivelato che tra il 2012 e il 2013 circa diciotto-venti agenti della Cia sono stati uccisi in Cina? Non ho conferme. Obama ha utilizzato l’agenzia di intelligence per combattere i suoi nemici politici. Ora l’agenzia si sta organizzando alle nuove direttive del nuovo presidente’

Macron nel mirino delle ONG per il dossier Rwanda
di

Il CPCR nella sua lettera aperta pone il neo Presidente Macron dinnanzi alle responsabilità storiche chiedendo precisi impegni che differenziano la sua legislatura da quelle passate che, sul tema Rwanda, sono state caratterizzate da una guerra fredda e continui tentativi di proteggere i responsabili ruandesi e francesi che parteciparono al genocidio.

Donald Trump e l’utopia di una ‘NATO araba’
di

Nella misura in cui la ventilata ‘crociata araba contro il terrorismo’ assume i toni di una crociata anti-iraniana, il rischio è che la ‘NATO araba’ finisca per alimentare l’instabilità regionale anziché limitarla, sostenendo la politica di marginalizzazione che dal 1979 ha concorso a fare dell’Iran un attore antisistemico

Verso un civismo politico nazionale?
di

Il civismo richiede personalità di prim’ordine e studio di problemi complessi. Studiare non vuol dire approfondire gli strumenti comunicativi per conclamare qualcosa, ma affrontare la complessità delle cause di temi che sono tutti oggetto di analisi

Statue di porcellana al Bargello per salvare il Museo di Doccia
di

‘Dopo più di 250 anni la collezione e l’edificio stanno per essere acquistati dallo Stato. Vogliamo augurarci e dobbiamo impegnarci affinché, se oggi si è giunti ad una scissione proprietaria del Museo e della manifattura, ciò sia solo nell’interesse di far rifiorire entrambe le realtà, quella produttiva e quella museale’