Navigazione: ENI

Ministro Fioramonti, un po’ di jogging al cervello, please! Battute tra l’ovvio, l’azzardato, e la propaganda dei temi classici dei M5S da un Ministro che invece di occuparsi di istruzione prova fare la politica energetica
di

Ridicolo lui, ma, peggio, contribuisce a dare del Governo l’idea di una banda di arruffoni mattacchioni dove tutti si occupano di tutto perché competenti in niente, capaci di nulla, irresponsabili allo sbando, che giocano con i piani industriali di una società energetica di Stato

I poteri reali preparano l’alternativa con Conte E Salvini si sente in trappola, malgrado i sondaggi favorevoli. La vitalità politica di Conte si spiega in questa chiave: potrebbe aver dietro sostegni e consensi di potere reale
di

I vari leader politici forse non si sono resi conto di aver già logorato una corda che ciascuno cerca di tirare a suo favore. C’è chi attende solo di averne una nuova, prima di reciderla definitivamente. Non ci sarà molto da attendere