Navigazione: Egitto

Francafrique: Macron manterrà le promesse di Ouagadougou? Per il momento la Cellula Africana dell’Eliseo è più attiva che mai, e il Presidente fa finta di non accorgersene. Gli appuntamenti elettorali del 2020 rischiano diminuire l’influenza francese sul continente se i candidati scelti da Parigi non dovessero vincere o se scoppiassero delle rivolte popolari
di

Mali, Niger, Gabon, Costa d’Avorio e altri per ora saldamente in mano alla Francia, ma economia e terrorismo non facilmente controllabile dalla Francafrique, nell’anno elettorale africano potrebbero essere le variabili che fanno la differenza

In Egitto non è ‘primavera’, per ora Migliaia di persone in tutto il Paese in strada, per la prima volta in proteste esplicitamente e unicamente anti-regime, che riutilizzano gli slogan del 2011. Chi c’è dietro? E di che si tratta? Ne parliamo con Riccardo Fabiani direttore del gruppo di lavoro Nord Africa di Crisis Group
di

“Dal tipo di messaggio, in dialetto egiziano, che siano stati principalmente i ceti medio-bassi ad aver partecipato a queste proteste. I Fratelli Musulmani sembrano avere avuto un ruolo decisamente marginale, se non inesistente”, “possibile che le Forze Armate abbiano avuto un ruolo”

Sudan: opposizione divisa lascia decidere alla popolazione Le forze rivoluzionarie di ALC al loro interno non riescono trovare un accordo sulle condizioni da sostenere nella trattativa con i militari, così passano la parola alla popolazione, ancora non si sa quando e come, mentre da oggi sciopero generale di 2 giorni
di

L’emergere delle due fazioni all’interno della direzione rivoluzionaria comporta il rischio che il movimento si frantumi. Eventualità a cui il TMC sta lavorando sotto banco, mentre rinsalda i rapporti con le monarchie arabe

1 2 3 17