Navigazione: diritto internazionale

Palestina: la ‘visione’ di Trump e il diritto internazionale Il diritto internazionale non considera uno Stato, un territorio dove il soggetto non abbia piena sovranità, anche militare, o che sia soggetto al potere di un altro Stato. Ci vuole una farfalla gialla sul filo spinato che divide Israele dai palestinesi
di

Sarebbe interesse dell’intera Europa analizzare a fondo la ‘visione’ di Trump per le numerose affermazioni in contrasto con norme elementari di diritto internazionale, rispetto alle quali sarebbe bene ‘prendere le distanze’

Soldato italiano a Erbil, chiediti che cavolo ci stai a fare lì Mentre i nostri ragazzi stanno lì, e non solo lì, mentre le nostre portaerei e fregate stanno nei porti a fare ruggine, a Roma che si fa, chi decide, cosa decide, perché? O ci siamo sul serio o ‘leviamo mano’
di

Intanto Metternich-Di Maio e pochette-Conte volano di qua e di là, incontrano ‘nemici’ senza avvisare gli ‘amici’ e, soprattutto, scrivono cazzate e ne dicono di peggio

Occorre una politica estera. Già: e chi la fa, Giuseppi e Giggino? Che ci fa Giggino agli Esteri? Che ne sa Di Maio di politica estera? di diritto internazionale? che ne sa di Medio Oriente, di Libia, di NATO? Nulla. Ma la politica estera italiana non c’è, e da molto, troppo tempo
di

Il diritto è diventato solo lo strumento per fare valere la propria egemonia, per fare prevalere i propri ‘valori’, piuttosto che col pensiero, con le armi. L’Italia assiste ma non agisce

Salvini sotto accusa, in forza della Costituzione Il come e il perché l’accusa contro l’ex Ministro degli Interni è atto che applica a pieno la Costituzione, in particolare gli articoli 2 e 10 ce lo può ben spiegare Piero Calamandrei
di

L’intero ordinamento giuridico italiano rispetta e applica i diritti dell’uomo, chiunque subisca discriminazioni politiche nel proprio Paese ha diritto a riceve asilo nel nostro, ciascuno ha il diritto che gli venga assicurata la possibilità di lasciare il proprio Paese e gli Stati debbono accoglierli

Siria: la pessima soluzione di Sochi Trasferire i profughi siriani in quel territorio abitato dai curdi è illegittimo: i trasferimenti di popolazioni al fine di modificare le consistenze etniche locali sono rigorosamente vietate dal diritto internazionale
di

I curdi sono una etnia, una Nazione che si estende negli attuali Stati di Iran, Iraq, Siria e Turchia, e i loro territori avrebbero da tempo dovuto costituire uno Stato, il Kurdistan. Occupare il territorio di uno Stato è un atto di assoluta illegittimità internazionale

Catalogna: illegittimità e infondatezza di una pretesa L’autodeterminazione ‘spetta’ ai popoli e non alle etnie. In uno Stato se una parte intende separarsi, può farlo, ma solo alla condizione precisa che tutto lo Stato sia d’accordo, e la Spagna non lo è
di

La lotta catalana è stata condotta in maniera giuridicamente e politicamente sbagliata, perché non ha cercato e non cerca, nel rispetto delle norme di diritto internazionale oltre che di diritto interno, di ottenere e realizzare il consenso dell’intera Spagna

Embargo UE su armi a Turchia? Beh, si, no, insomma, NI Il comunicato finale della riunione del Consiglio degli Affari Esteri della UE di ieri esprime tutta l’ipocrisia europea e non solo che stiamo infliggendo ai curdi … e alla fine a noi stessi
di

Armi o non armi, e posto che in materia l’UE non ha competenza obbligatoria, l’Unione può, invece, adottare tutti i meccanismi di garanzia anti-uso della forza e anti-repressione ecc. che vuole … se vuole. Evidentemente non vuole, né, pare, vorrà