Navigazione: destra

Odio l’odio Ci sarà pure, lo cerco, quel qualcuno che ha fatto indigestione di odio, non ne può più, odia l’odio, e lo usa come quella ‘occasione preziosa’ del Cardinale Zuppi, per scoprirsi civile e umano, riscoprire la fraternità
di

La piazza di quelli che dicono: noi non siamo contro nessuno, non abbiamo soluzioni in tasca, non crediamo che ‘solo la destra’ o ‘solo la sinistra’ possano risolvere le cose, quella piazza pratica, non predica, la fratellanza

Elkann, Salvini, giornali e sovranisti: incubo di un giorno di principio inverno La Cir dei De Benedetti vende il 43,7% di Gedi alla Exor degli Agnelli: perché ora? Ora, nel mezzo dello scontro tra la destra ‘a-democratica’ all’attacco dell’Europa e la sinistra alla ricerca di se stessa e sempre in difesa. Qualche domanda al limite dell’assurdo giusto per provare a venirne a capo
di

L’Europa se assomiglia ad uno Stato rischia di diventare la palla al piede ultima ai grandi progetti industriali di una enorme multinazionale come l’ex gruppo FIAT, liberatosi dell’Italia, scalcinante verso gli USA, sempre più al di sopra degli Stati

Il mercante di Venezia … sotto la pochette niente Forse la realtà è il contrario di quello che ci descrivono specialmente gli stellini e i leghisti: gli italiani vogliono idee chiare, scelte nette, decisioni, perfino decisionismo; vogliono scegliere tra destra e sinistra e, per ora, c’è solo la destra
di

E’ tornato, il momento delle idee, dei progetti in grande, sì, delle ideologie da opporre alle sciocchezze para-ideologiche della destra. Occorre che la sinistra riprenda, rivendichi la propria identità e il proprio progetto, senza paura di passare per ideologica

Che differenza c’è tra Minniti, Salvini e Di Maio? Dalla lettera di Zingaretti al ‘Corriere’, alla Commissione Segre, fino al Memorandum Italia-Libia: ennesime prove della assurda e sconcia ipocrisia di questo Paese, o almeno di coloro che lo rappresentano in Parlamento
di

Vogliamo uscire dalla porta di casa, o almeno affacciarci alla finestra, e guardare dov’è il mondo, e magari cercare di viverci e operarci dentro, piuttosto che approfittare di qualche buchino comodo per sistemarci e sopravvivere?

Def senza balcone e senza ideologia Quel complesso di idee, sentimenti, passioni, obiettivi, che orientano la vita di ciascuno e quella di gruppi e, perché no, governi, è l’ideologia. In questo Paese ormai da troppi anni manca, la politica è fatta alla luce di nessuna idea o ideologia
di

I cittadini non sono più in grado di vedere quali siano i fini politici delle iniziative e delle parole dei politici, sempre più politicanti. Per il semplice motivo che quelle idee semplicemente non ci sono

«Essere e stare a Chigi o non più essere e stare a Chigi?», questo è il dilemma (salviniano) di Conte Dopo la giornata di ieri con Salvini che pone la condizione, «Programma e Ministri nuovi o si vota a ottobre», la stella nascente Conte fa i conti con l’essere ceto politico in questo accrocchio di governo
di

L’homo novus, però legato al potere reale, completamente digiuno di politica e del tutto privo di progetti e prospettive, per un momento è parso una stella nascente, ma ora il gioco potrebbe condursi su altri tavoli