Navigazione: Daesh

Spagna: l’attentato che cambia le carte in tavola
di

C’è una guerra che l’Islam ha scatenato al suo interno nei confronti della quale noi siamo delle ‘vittime collaterali’; è in atto un ‘Terza Guerra Mondiale a capitoli’ che si sta combattendo soprattutto sul piano economico e che non permette di fare chiarezza sul piano del conflitto

Venezuela: referendum contro Maduro
di

Referendum (non ufficiale) contro Maduro; in Turchia, prolungato lo stato d’emergenza; trattativa militare tra Corea del Sud e Corea del Nord; il dibattito UE sulla crisi dei migranti; la Battaglia di Raqqa; scontro tra canservatori e riformisti in Iran; i guai di Donald Trump

Isis, una seconda vita in Africa?
di

Daesh, grazie all’attività dei gruppi africani, dimostra al mondo di essere diffuso in maniera capillare. I fronti locali di insorgenza grazie alla benedizione dello Stato Islamico si trasformano in fronti locali di un jihad globale

Stato Islamico in Europa: l’altra faccia del Nazionalismo
di

C’è una sorta di gioco di specchi all’interno di questi quartieri, una polarizzazione: da una parte abbiamo la radicalizzazione che finisce nelle braccia dello jihadismo, dall’altra c’è una radicalizzazione sul fronte opposto, cioè l’adesione di fette importanti di questi quartieri alle idee del Front National