Navigazione: cultura pre-coronavirus

Dopo la morte deumanizzata, la distanza Covid-19: ecco la società post – coronavirus Quella che stiamo vivendo è la riscrittura delle relazioni interpersonali e lo sconvolgimento della piramide delle priorità; la società a ’distanza’ covid-19, secondo quanto in questa intervista preconizza il sociologo Nicola Ferrigni
di

“Il nostro Paese è stato colto impreparato per via di come è stato non-progettato, negli ultimi 20 anni”, “ora lo Stato ha l’occasione di riconquistare dignità”, “Tutto quello che nella cultura del pre-Covid19 percepivamo come urgente, prioritario, ora potrebbe occupare l’ultimo gradino delle priorità”