Navigazione: Crimea

Ucraina, la guerra continua e forse si inasprisce Cinque anni dopo la ‘rivoluzione di Maidan’ il braccio di ferro tra Kiev e Mosca non accenna ad esaurirsi, né a diventare meno pericoloso per tutti, con una Europa che temporeggia e un Trump indecifrabile
di

Lo scontro nel Mare di Azov rientra nella logica della pressione l’uno sull’altro, logica pericolosa in quanto congela un conflitto penalizzante per tutti, e potrebbe provocarne prima o poi uno diverso e ben più devastante

Sanzioni UE e contro-sanzioni russe: più fumo che arrosto Ecco perchè non hanno fatto troppo male: quelle UE sono a maglie larghe, riguardano settori molto specifici che non colpiscono la Russia dove più potrebbero far male; la Russia ha importato meno da tutti i Paesi partner causa la crisi, non le sanzioni
di

Nel 2014 il volume dell’import russo è stato di 9.5 miliardi di euro, nel 2015 è sceso a 7.5 miliardi e poco più di 7 miliardi nel 2016, nel 2015 e 2016 il volume dell’interscambio russo è stato molto più basso anche con Paesi considerati meno ostili come la Cina o la Turchia, l’import russo ha registrato nell’anno di riferimento dati negativi, rispettivamente il 16 e il 23 per cento in meno

1 2 3 5