Navigazione: CPI

Natale 2019: in Palestina fa capolino il diritto, ..finalmente, forse Perchè è importante la trasmissione, da parte del Procuratore della Corte Penale internazionale, della incriminazione nei confronti di Israele per i fatti di sangue gravissimi nella Palestina sotto occupazione militare israeliana
di

E’ l’ultimo degli atti e delle dichiarazioni con le quali si riafferma la legittimità delle pretese palestinesi, la completa illegittimità dei comportamenti di Israele, e la conseguente condannabilità degli atti repressivi israeliani

Esclusiva. Juan Branco: Italia primo attore dei crimini contro i migranti Intervista esclusiva a Juan Branco, l’avvocato e giornalista franco-spagnolo che, insieme al giurista israeliano Omer Shatz, ha presentato l’accusa all’UE e all’Italia alla Corte Penale Internazionale
di

“L’obiettivo dell’indagine è scoprire quali sono le reali responsabilità degli attori coinvolti”, “abbiamo impiegato due anni, è un lavoro immenso”, “sicuramente ci saranno delle pressioni” perché tutto venga insabbiato

Afghanistan: CPI indaga su crimini di guerra di militari Usa e CIA L'indagine proposta si concentrerà sui presunti crimini commessi sa partire dal maggio 2003, nonché su strutture segrete di detenzione in altri Paesi dal luglio 2002
di

Chiesta anche l’autorizzazione per indagare su presunti crimini contro l’umanità e crimini di guerra da parte dei talebani e della rete Haqqani e crimini di guerra da parte delle forze di sicurezza nazionali afghane