Navigazione: condono

Da Di Maio a Di Battista: belli di papà Padri che svelano l’ipocrisia dei figli. Padri che gli tocca di toccare la merda; Figli che non ne sanno mai niente, vivono sulle nuvole, hanno vissuto e vivono nella bambagia con i soldini di papà
di

A casa di papà hanno mangiato e dormito, grazie ai suoi soldini hanno viaggiato e studiato, senza chiedersi da dove venissero quei soldini, dopo si svegliano e si incazzano, danno ‘lezioni’ ai poveri papà e poi arriva il condono

Cantone, Gratteri: imparate a tacere Ne va della credibilità del sistema: un pubblico funzionario, in servizio effettivo, non deve parlare in nessun caso di cose diverse da quelle per le quali è ‘ufficialmente’ abilitato a farlo
di

Il tema è quello delle garanzie e del rispetto dei poteri dello Stato. Nell’esercizio delle proprie funzioni, ognuno deve fare il proprio mestiere, senza che si corra il rischio che una frase possa essere interpretata come una minaccia o un pregiudizio

Cambiamento e vergogna: ‘manine’ e condono Un fine settimana che fa vergognare l’Italia: Moody’s che ci declassa e i ‘governanti’ se ne fregano, tutti intenti a cercare la ‘manina’ e a modificare un decreto che manco avevano letto
di

Salvini sbraita contro Macron che ci rimanda indietro dei migranti ‘espatriati’, Macron si scusa e il giorno dopo ce ne manda altri tre o quattro, Salvini che fa? manda le pattuglie della Polizia a sorvegliare i sacri confini …