Navigazione: commercio

Paraguay e Taiwan: una relazione all’ombra della Cina? I rapporti tra Paraguay e Taiwan sembrano andare a gonfie vele: ma è il caso di preoccuparsi per la Cina?
di

Ostacoli compresi, le relazioni tra i due paesi stanno andando bene: lo scorso anno, il Paraguay e Taiwan hanno firmato un accordo per abolire le tariffe su 54 prodotti paraguaiani come carne, succhi di frutta e alimenti per animali domestici e abbassati a zero su latte in polvere e compensato nei prossimi cinque-sei anni; Il Paraguay, a sua volta, abbasserà le tariffe su 19 prodotti taiwanesi, tra cui attrezzature sportive e inchiostro. Ma la Cina?

Mercosur: stallo con l’UE? Vazquez: noi apriamo alla Cina Uruguay: troppa attesa con l’UE; anche se i leader del Mercosur non concordano, noi procederemo con la Cina
di

I leader del Mercosur, il blocco commerciale sudamericano di Argentina, Brasile, Paraguay e Uruguay, si sono incontrati ieri ad Asuncion. L’Uruguay, il protagonista per rotazione del 52esimo Vertice dei capi di Stato del Mercosur. Tra i presenti, il brasiliano Michel Temer, l’uruguaiano Tabare Vazquez, il paraguaiano Horacio Cartes e, in rappresentanza dell’Argentina, la vicepresidente Gabriela Michetti. A tavolino, gli accordi commerciali con i paesi asiatici e gli altri stati dell’emisfero occidentale, ma anche le chiacchierate quanto attese trattative con l’Unione Europea.

La Ruta del Pisco: da Lima a Tacna, un’acquavite nel segno del turismo Il Pisco e la grande disputa: simbolo nazionale, prodotto di consumo ed attrazione turistica
di

Sono 1400 chilometri lungo la costa che da Lima porta a Tacna e sono stati denominati la Ruta del Pisco. L’acquavite più famosa d’America è però solo una scusa per unire in un suggestivo itinerario il turismo d’avventura e culturale con quello enogastronomico. Dalla capitale peruviana, fino alla frontiera con il Cile, il percorso è un’esperienza unica che mette a contatto il visitatore con culture ancestrali e la scoperta della gastronomia peruviana, passando attraverso le piramidi di Pachacamác e i geoglifi di Nasca, le cantine di Lunahuaná e le vigne di Ica, l’oasi di Huacachina e i canyon di Arequipa.
[purchase_link id="268622" text="Acquisto" style="button" color="red"]


Se preferisci non acquistare il singolo PDF ma entrare nella nostra Membership (Memberhip Mensile, Membership Annuale, Membership Semestrale e Membership Trimestrale) utilizza i seguenti bottoni.
Accedi Registrati al Membership
Vertice Unione Africana: il giorno dopo La collaborazione è la via maestra, tanto con l’UE, quanto con il resto del mondo. Il parere dei docenti Umberto Triulzi, Valeria Saggiomo e del ricercatore Bernardo Venturi
di

‘Soltanto una piccola parte dell’Europa istituzionale e delle istituzioni nazionali sono in grado di capire i problemi dell’Africa’. ‘Per combattere la corruzione serve un diffuso cambiamento di mentalità che può avvenire attraverso stimoli dall’alto’. ‘Basta alzare muri per arginare i problemi: bisogna cominciare ad elaborare politiche di cooperazione’