Navigazione: ceto politico

Sardine, non un partito, ma la pulizia dei partiti Il ‘vaffa’ delle sardine -molto più forte della volgarità di Grillo o di Salvini-Meloni- con il sorriso e un po’ di sana cultura, per coordinare il ‘risveglio del popolo’ contro le brutture di questo immondo ceto politico, che però non va rovesciato, ma costretto a cambiare sé stesso
di

Gli stellini sono finiti, e di Salvini la gente comincia averne abbastanza. Sostituire molte delle facce patibolari attualmente al potere nei partiti e nel Governo, con persone normali, attente, colte e competenti. Ce ne sono nei partiti, poche, ma ce ne sono

«Essere e stare a Chigi o non più essere e stare a Chigi?», questo è il dilemma (salviniano) di Conte Dopo la giornata di ieri con Salvini che pone la condizione, «Programma e Ministri nuovi o si vota a ottobre», la stella nascente Conte fa i conti con l’essere ceto politico in questo accrocchio di governo
di

L’homo novus, però legato al potere reale, completamente digiuno di politica e del tutto privo di progetti e prospettive, per un momento è parso una stella nascente, ma ora il gioco potrebbe condursi su altri tavoli