Navigazione: Bruxelles

Conte, Tria, Juncker e i due dioscuri Di Maio – Salvini: manovra… son cavolini di Bruxelles Il mancato sforamento del deficit è una questione di principio, è una regola, e l’UE non può rinunciarvi; se le promesse elettorali non verranno mantenute prima di maggio, sia Salvini che Di Maio, potrebbero dovere fare i conti con una mancata vittoria elettorale
di

Basterebbe rinunciare a 6-8 miliardi, il che consentirebbe a tutti di salvare la faccia, oltre a evitare la procedura d’infrazione. Ma i dioscuri hanno il problema del voto di maggio e Di Maio pure quello di Dibba di ritorno dalle Americhe, e Dibba potrebbe essere quello che lo accompagnerà al patibolo

Diplomazia Culturale e ‘Soft-Power’: il modello francese Mark Donfried (ICD) spiega la Diplomazia Culturale e la 'politica dei musei' adottata dalla Francia
di

Durante la sua visita ufficiale in Cina del 9 gennaio scorso, il Presidente della Repubblica Francese, Emmanuel Macron, ha annunciato l'apertura nel 2019 di una nuova sede del Centre Pompidou a Shangai.
[purchase_link id="268586" text="Acquisto" style="button" color="red"]


Se preferisci non acquistare il singolo PDF ma entrare nella nostra Membership (Memberhip Mensile, Membership Annuale, Membership Semestrale e Membership Trimestrale) utilizza i seguenti bottoni.
Accedi Registrati al Membership
Nasce una nuova Europa, forse
di

La storia, come si sa, ama ripetersi, benchè le lezioni che impartisce vengano raramente ascoltate. Sarà anche un luogo comune, che torna però spesso in mente…

1 2 3 5