Navigazione: Barcellona

La Barcellona di Colau, aspettando Valls La possibile candidatura di Manuel Valls e il calo dei consensi di Ada Colau, aprono nuovi scenari in vista delle prossime elezioni amministrative. Ne parliamo con Steven Forti, professore di Storia contemporanea presso l'Universitat Autonoma de Barcelòna
di

La candidatura di Valls, originario di Barcellona, naturalizzato francese all’età di vent’anni, avrebbe tutte le caratteristiche per rinforzare ulteriormente Madrid e ridimensionare le mire indipendentiste della Catalogna.

Catalogna: riforma costituzionale o cultura democratica? Intervista esclusiva a Clara Marsan Raventos, docente di diritto costituzionale presso la Universitat Pompeu Fabra di Barcellona
di

Ritengo che non ci sia l’effettivo bisogno di una riforma costituzionale per avere un referendum in Catalogna, in Andalusia o in qualsiasi altra Comunità Autonoma. Credo però che, prima di affrontare l’aspetto costituzionale, vi sia invece un primo grande problema che riguarda la cultura politica in Spagna. C’è un grave problema di corruzione nel Paese