Navigazione: Autonomie

Autonomie: il rovesciamento di Teano mentre il trono di Salvini vacilla Si sta discutendo una redistribuzione dei poteri dell’intero Paese, ma noi cittadini sappiamo solo degli insulti e delle diatribe. La Lega vera, quella del Nord va all’incasso: vuole i poteri in più che può, e poi cada pure il Governo e si faranno i conti con Salvini, che in un anno non ha ottenuto proprio nulla
di

Colpo di abilità: non sarà stata la Lega a fare cadere il Governo, ma lo scontro tra i lombardo-veneti e gli stellini attraverso Conte. E si andrà all’incasso dei voti, con molto meno Salvini nel condimento, ridotto ad un puro simulacro di rozzezza sempre più incontrollata e inconcludente

Catalogna, l’insostenibile maledetta assenza europea L'incapacità dell'Unione Europea di avanzare una risposta alla crisi catalana espressione dello scontro in atto a Bruxelles e in tutta Europa stato di diritto e democrazia partecipativa
di

Barcellona è hub vibrante di innovazione democratica da metabolizzare da parte della UE; la capacità di gestire la complessità di una nuova politica che si sta imponendo in Europa è essenziale a Madrid e Barcellona come a Bruxelles