Navigazione: Australia

I dodici piccoli calciatori thailandesi e la loro eredità mediatica Le vicende del salvataggio della squadra di piccoli intrappolati nelle caverne di Tham Luang hanno incollato alla tv milioni di telespettatori in tutto il mondo: ora chi trae vantaggio da tutto questo
di

l’immagine della Thailandia, ospitale, fattiva e tecnologicamente avanzata anche in termini di Protezione Civile, la Giunta Militare ancor oggi al potere, persino la cinematografia di Hollywood che ha prontamente inviato un proprio team per progettare un film

L’ UE riflette tra i dubbi. Australia, Usa e Canada già godono i frutti positivi della coltivazione di canapa La settimana della canapa nelle testate estere, dal 29 giugno al 6 luglio
di

Nell’Unione Europea parte “dal basso” una sempre più vasta mole di richieste di chiarimenti da parte dei produttori agricoli e dei potenziali investitori soprattutto per quel che riguarda gli adeguamenti di legge e su quanto la normativa UE abbia già recepito in materia di canapa industriale. Negli USA si espande anche negli Stati del Sud la coltivazione soprattutto sul recepimento di legge in variazione in tale materia, Australia e Canada già usufruiscono degli aspetti positivi derivanti dalla coltivazione specifica.

Gli USA discutono, l’Australia progetta, l’Italia è di esempio La settimana della canapa nelle testate estere, dal 22 giugno al 29 giugno
di

Mentre ci si accapiglia in gran parte del Pianeta sui sistemi di legalizzazione della marijuana e sui vari scopi finali di utilizzo, ricreativo e medicale in primis, e sull’ampliamento delle varie legislazioni nazionali circa la coltivazione di canapa industriale, dal basso giungono sempre più segnali di una sperimentazione in atto che dimostra -step by step- come la redditività ed il range applicativo della canapa industriale mostri potenzialità vaste e profonde allo stesso tempo.

Quella oscura vicenda dell’aereo Malaysia Airline MH17 L’ultima ipotesi più accreditata è quella dell’abbattimento a causa di un missile russo sparato da un’area ucraina sotto il comando di brigate di separatisti filo-russi
di

A proposito dell’aereo malese MH17 ritrovato caduto nel luglio 2014 l’ipotesi ultima e più recente è quella di un missile di costruzione russa lanciato dall’area territoriale orientale ucraina sotto il comando dei ribelli separatisti filo-russi. La Russia nega vi sia stato alcun coinvolgimento.