Navigazione: attacco

Nord e Sud America: 50 anni di terrorismo
di

Ma ciò che ancora costituisce il principale problema statunitense, è ancora il razzismo e la violenza che ne deriva. E’ proprio questa l’origine di più del 59% dei crimini d’odio. Ma il report evidenzia anche altro. Nessuno dei cittadini delle Nazioni identificate e ‘bannate’ da Donald Trump è stato coinvolto in alcun attentato terroristico in suolo americano dal 1975 al 2015. Il 98.6% di tutte le vittime (2.983) sono state uccise nell’attacco dell’11 settembre. Ad oggi, le probabilità di venire ucciso in un attacco terroristico in territorio americano è pari a una su 3.6 milioni ogni anno. Mentre, la probabilità di essere assassinato da un terrorista straniero è 1 su 3.6 bilioni.

Iran: l’ISIS dichiara guerra agli sciiti
di

‘Lo Stato Islamico non sa nemmeno che cosa sia l’Islam vero. È chiaro che per Daesh porsi come nemico credibile, ma soprattutto di successo, nei confronti dello Sciismo, e in questo momento dell’Iran, sia una carta che loro vogliono giocarsi per farsi supportare ulteriormente dai Sauditi, loro alleati’

Raqqa presto liberata dall’IS. Poi?
di

Gli americani mirano a coinvolgere le tribù locali, i cui membri hanno costituito la spina dorsale dell’Is negli ultimi anni, per farle collaborare con le Fds, per renderle partecipi nell’amministrazione della regione, anche armandoli

Ecco la difesa Usa contro la Nord Corea
di

Ci vorrà ancora molto affinché i programmi possano essere descritti come maturi o robusti. Il focus americano ora è un altro: limitare la minaccia missilistica proveniente da Corea del Nord e Iran. Dovrebbero aspettarsi minacce dalle tante sfaccettature e che potrebbero sovvertire il sistema difensivo odierno, incluse intrusioni avanzate cyber, attacchi elettronici e veicoli ipersonici.