Navigazione: ASI

Ministeriale dello Spazio, Space19+: Serve veramente esserci? Il parere di un’altra testa pensante dello spazio: l’ingegner Leonardo Gagliardi di 2064OuterSpace. Il COMINT in questo momento “non ha sufficienti informazioni per poter dialogare con partner e controparti di lunga esperienza”
di

“Se non vi sarà modo di evitare la riunione, il tema centrale sono gli ammontari che deciderà l’Italia”, “scegliere il valore minore, lascerebbe la disponibilità di 170 milioni di euro da utilizzare per programmi con gli USA”

Spazio europeo, Space19+: il pericolo è italiano Il parere di un guru dello spazio internazionale, Silvano Casini: chiedere una moratoria della Ministeriale di Siviglia, o evitarne la partecipazione italiana. Rischieremmo quattrini e autorevolezza
di

“La mancanza da parte italiana di un quadro strategico indipendente, e quindi di una nostra volontà operativa autonoma, ha permesso al binomio Francia e Germania di impossessarsi della leadership della politica di ESA”

Lo Spazio è un ‘prodotto’ maturo. Ma lo Stato è ancora fermo al metodo Cencelli Fin quando terrà banco il metodo Cencelli dell’accaparramento delle posizioni,imprenditori e investitori si terranno alla larga da ogni negoziazione che possa offrire ricchezza
di

Lo spazio italiano vale 1,9 miliardi, se l’intervento pubblico fosse affiancato da una partnership con i privati potrebbe esserci una rivitalizzazione di un’economia che in questo momento si sta soffocando

La Luna è vicina; ma quanto vicina all’Italia? L’agenzia spaziale italiana in queste ore è in festa per il 14° lancio di Vega che ha portato in orbita Prisma, un satellite che con la piattaforma e i suoi sensori made in Italy promette di innovare lo studio dell'ambiente
di

La Luna si sta avvicinando virtualmente alla Terra in modo assai rapido, in questi ultimi tempi e dobbiamo prenderne atto per tanti sviluppi che da ora in poi avrà l’intera umanità.