Navigazione: Argentina

In America Latina un nuovo ciclo anti-neoliberismo, che sia sinistra? I popoli latino-americani sembrano aver preso coscienza dei loro diritti e delle loro ricchezze naturali, minerarie e agricole strategiche che vogliono mettere al servizio del loro sviluppo, ci spiega in questa intervista Agostino Spataro
di

“Oggi, la questione che si pone alla sinistra, ai movimenti progressisti latino- americani non è quella di piangere sul ciclo concluso, ma di pensare a prepararne, organizzarne uno nuovo, coinvolgendo tutte le forze disponibili, partendo dagli esiti elettorali favorevoli e attingendo alle rivendicazioni alla base degli attuali movimenti sociali”

L’Argentina al peronista delle vie di mezzo Alberto Fernandez, un peronismo di sinistra centrista, il populismo ‘probabile’, con l’obiettivo di ridurre drasticamente la polarizzazione della società argentina, realizzando un nuovo patto sociale verso la crescita e la stabilità
di

L’America Latina è una polveriera, anche se in Europa ben pochi se ne rendono conto e praticamente nessuno, a partire dall’Unione Europea, che ha nell’America Latina…

Argentina: un voto scontato per una crisi senza fine Il popolo argentino è chiamato a eleggere un nuovo Presidente, ma la crisi economica è sempre più profonda, ne parliamo con Nicola Bilotta
di

“L’Argentina non risolverà i suoi problemi economici nel breve termine”, “il FMI ha creduto e scommesso sul fatto che Macri avrebbe potuto portare il Paese verso un nuovo modello economico”, “c’è il timore che si possa ritornare verso politiche protezioniste e di intervento statale”

America Latina nella morsa del ‘nuevo Plan Cóndor’ Intervista esclusiva a Kintto Lucas, esponente dell’‘autentica sinistra sudamericana’, sul progressismo latinoamericano morto, sepolto (o forse no) dal ‘nuevo Plan Cóndor’, con la speranza che il buio lasci presto il posto ad una ‘nueva alba’
di

“Gli Stati Uniti stanno tornando con molta forza in America Latina”, “la sinistra ed il socialismo in America Latina non esistono più…ma non è che la destra se la passi meglio, oggi rappresentata da oligarchie che hanno perso la loro identità guidate solo dall’interesse personale”

Africa, America, Asia e Oceania: guida alle elezioni 2019 In America, il Canada sia avvia verso elezioni incerte, mentre un’Argentina in crisi appare divisa tra Macri e la Kirchner. Complessa la situazione in Afghanistan e rischio dittatura per la Bolivia. Urne aperte anche in India e Israele
di

Il prossimo anno saranno molti gli appuntamenti elettorali importanti da tenere d’occhio in tutto il mondo. Afghanistan, Argentina, Bolivia, Canada, India e Israele le situazioni più calde

1 2 3 12