Navigazione: amazzonia

Brasile: evangelici e indios contro Bolsonaro Non si esclude che evangelici di destra e tradizionali gruppi ambientalisti possano unirsi per spingere l'Amministrazione Bolsonaro a proteggere meglio le ricche risorse naturali del Brasile, con l’aiuto degli indios che hanno alzato il tiro politico
di

A Bruxelles gli indios hanno incontrato politici del Parlamento belga e dell’Europarlamento. La richiesta esplicita è stata: l’Europa deve premere sul Brasile rifiutando di firmare l’accordo UE- Mercosur

Amazzonia: Bolsonaro inizia vacillare, ma non sotto i colpi del G7 Macron minaccia sanzioni commerciali, ma il colpo vero arriva dall’interno, il Presidente ha perso il sostegno dei leader rurali, che temono le sanzioni commerciali in Europa
di

Per Bolsonaro e per il Brasile i tempi difficili sono appena iniziati, per il futuro dell’Amazzonia i prossimi mesi potrebbero essere decisivi, molto dipenderà dalla reazione dei grandi elettori del Trump brasiliano e dei grandi investitori interni e internazionali

Brasile: Amazzonia a rischio Bolsonaro Le politiche ambientaliste di Bolsonaro mettono in pericolo l’Amazzonia e le tribù indigene brasiliane, ne parliamo con Roberto Vecchi
di

“Accordo Mercosur vincola il Governo brasiliano a mantenersi dentro gli obiettivi della Conferenza di Parigi”, “deforestazione è legata all’appoggio che l’agrobusiness ha dato alla candidatura di Bolsonaro”, “bisogna lavorare per creare equilibrio tra preservazione e sviluppo”

Ecco come la domanda di soia sta accelerando la deforestazione amazzonica Non solo benefici per il Brasile. Il crudele impatto della guerra dei dazi tra Stati Uniti e Cina sulla foresta amazzonica
di

Nel pensare alle possibili conseguenze della guerra dei dazi, rischiamo di dimenticare un effetto collaterale ad ampio raggio: quello sull’Amazzonia brasiliana. In altre parole, l’aumento della deforestazione e dei cambiamenti climatici, nonché, l’intensificarsi delle pressioni sui gruppi indigeni.