Navigazione: 7marzo

L’oro di Maduro: l’arma per ottenere la fedeltà dell’Esercito Ufficiali dell’Esercito attivi o in pensione sono coinvolti in circa il 30% delle aziende statali e sono presenti in tutti i consigli di amministrazione di aziende statali minerarie, oltre essere coinvolti, come la Guardia Nazionale, nel traffico illegale
di

I massimi ufficiali dello Stato di Amazonas ricevono almeno 20 kg di oro ogni mese (valore circa 800.000 dollari) per consentire l’estrazione illegale, poi ci sono le percentuali lasciate dai minatori per il transito dell’oro

Arabia Saudita: quando il multipolarismo inizia da Londra L' intervista a Cinzia Bianco, già research fellow per lo IAI in Oman, Qatar e Emirati Arabi Uniti, e analista di Gulf State Analytics  esperta sulla regione del Levante.
di

Secondo quanto riportato da ‘Middle East Eye’, il primo viaggio di Salman come principe ereditario è simbolicamente un momento per il giovane sovrano saudita per cercare di migliorare il posizionamento di Riyadh sulla scena mondiale.

Moneta unica africana: il ruolo della Ue Un obiettivo da raggiungere gradualmente per assicurarne l'effiacia. L'intervista al prof. Umberto Triulzi (Sapienza) e all'europarlamentare Enrique Guerrero Salom (S&D)
di

Se n’è discusso nell’ambito della task force presidenziale ghanese, ad Accra, con la presenza del presidente del Togo, Faure Gnassingbe, del presidente del Niger, Mahamoudou Issoufou e del presidente della Costa d’Avorio, Alassane Ouattara.

Dopo lo sfascio italiano, una prospettiva ‘glocal’ L’Italia di Luigi Di Maio e di Matteo Salvini è un’Italia ormai al capolinea È possibile che il Paese divenga presto il laboratorio di una realtà politico-sociale del tutto nuova
di

Bisogna però chiedersi se questo venir meno delle culture politiche non abbia conseguenze anche sulla tenuta istituzionale e se, in termini ancor più radicali, lo Stato stesso non sia ormai vicino a un collasso da cui potrebbe non più riprendersi.